...


Festa di San Martino: uscita didattica in Cantina per gli alunni della Scuola Casopero di Cirò Marina

L’uscita didattica in Cantina per i ragazzi delle Prime Classi A-B-C dell’Istituto G.T. Casopero promossa dalla prof.ssa Filomena Zungri in collaborazione con i proprietari

LaRedazione

Ciro' Marina, sabato 11 novembre 2017.

casopero3In occasione della Festa di San Martino, che ricorre l’11 novembre, gli alunni delle prime classi della Scuola Secondaria di I grado “G. T. Casopero”, giovedì 9 novembre, sono andati, con qualche giorno di anticipo, in visita alle Cantine della Tenuta Iuzzolini. La Tenuta costituisce una delle “Eccellenze” del territorio di Cirò,  terra del “Vino”, quello stesso vino che, come ha spiegato ai ragazzi una guida d’eccezione, il proprietario, dott. Pasquale Iuzzolini, i Greci trasformarono da prodotto alimentare a merce di scambio e di culto, premio per i migliori! L’uscita didattica è stata promossa dalla Docente, prof.ssa Filomena Zungri, addetta al coordinamento della comunicazione con gli enti e le Istituzioni esterni alla scuola, in collaborazione con i proprietari della Tenuta, e soprattutto grazie all’impegno ed alla volontà della impareggiabile padrona di casa, la dott.ssa Lucia Nicastri, che ha preparato per gli alunni e i Docenti accompagnatori, i proff. Coordinatori delle classe prime, Assunta Ferraro, Clelia Geremicca e Saverio Schipani, un’accoglienza impeccabile! Dopo aver visitato le cantine, ed ascoltato una breve ed interessante storia del vino Cirò, al fine di condurre i ragazzi alla scoperta delle radici dei nostri vigneti eccezionali ed unici e degli aspetti peculiari del nostro territorio, la visita è continuata nel museo che si trova all’interno della tenuta, nato con lo scopo di salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale contadino. La vista di attrezzi che richiamano antichi mestieri, quasi sconosciuti ai nostri ragazzi, e la spiegazione di usi e costumi che testimoniano le nostre origini e le evoluzioni del territorio, sono diventati tesoro da tramandare ai nostri giovani alunni, affinché le testimonianze legate alla nostra terra non scompaiano.

Il connubio storico-culturale, presentato durante la visita, ha affascinato  alunni e docenti, tutti introdotti, successivamente, dalla famiglia Iuzzolini,  in una sala dove gli ospiti hanno gustato un magnifico buffet offerto per l’occasione. Naturalmente per i più grandi non è mancato un buon bicchiere di vino!

L’uscita è stata programmata con l’intento di promuovere la scoperta del territorio, poiché scuola ha anche il compito di divulgare la nostra cultura, e di approfondire i legami con le nostre radici, di scoprire gli aspetti salienti della nostra storia e delle nostre tradizioni, per usufruirne nel costruire un futuro che abbia un solido legame con un glorioso passato da cui trarre insegnamento.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>