...


Calcio a 5: Hellas Cirò Marina vs Comprensorio Presilano 7-3

L’Hellas brinda al ritorno dei 3 punti. Ritorna alla vittoria che si sbarazza del Comprensorio Presilano con un perentorio 7-3

La Redazione

Cirò Marina, lunedì 20 novembre 2017.

Hellas_Ciro_marina_23_09_17L’incontro inizia con la squadra di casa che avvia una buona trama di gioco e va subito vicino al gol con Ismaili il quale non arriva d’un soffio sulla palla tirata sul secondo palo.
Al 2 é ancora la squadra di casa ad andare vicino alla rete con Sinopoli che si libera e fa partire una bordata  che sfiora la traversa.
L’Hellas Cirò Marina continua a martellare ed è ancora pericolosa con un fendente che colpisce la parte bassa della traversa e ricade ad un palmo dalla linea che da la sensazione del gol facendo gridare al gol il palasport.
Al 9^ arriva il meritato vantaggio della squadra cirotana, quando il comprensorio prova ad imbastire un’azione è Ismaili bravo a rubare palla nella metĂ  campo avversaria ed ad insacca in rete.
Sulle ali dell’entusiasmo per la rete l’Hellas continua a macinare gioco ma trova pochi spazi, infatti la squadra catanzarese è ben messa in campo lasciando poco spazio agli avanti cirotani i quali devono piĂą volte ricorrere al tiro dalla distanza con poca fortuna.
Al 20^ arriva la rete del 2:0 dopo una azione di aggiramento Potrone serve Ceravolo il quale tira di prima intenzione e segna.
Al 21^  si fa vedere in avanti il Comprensorio che vanno vicino alla rete con un tiro dalla distanza colpisce la parte alta della traversa.
Al 25^ ancora comprensorio è bravo Gentile a chiudere lo specchio della porta.
Al 26^  arriva il tiro libero (molto contestato infatti a subire il fallo è l’avanti cirotano che nel cadere colpisce l’avversario) a favore del Comprensorio, lo stesso viene battuto e realizzato da Mirante.
Si conclude così il primo tempo le squadre entrano negli spogliatoi per ricaricare le energie.
Il secondo riparte con l’Hellas in avanti che trova subito il gol del 3-1 con Sinopoli che riceve palla e con un bolide mette la palla alle spalle del portiere ospite.
Passano appena 2’ed ancora Sinopoli che cerca sul secondo palo Mummolo tap-in e palla in rete per il 4:1.
A questo punto il comprensorio prova il tutto per tutto ed inserisce il portiere di movimento, tattica molto utile se viene fatta bene ma molto pericolosa se non viene fatto nel modo coretto, infatti da un giro palla lento arriva la rete della squadra cirotana che ruba palla con Ismaili e dalla propria metĂ  campo calcia nella porta lasciata libera che porta al gol del 5-1.
Al 16 ancora errore grossolano dell’arbitro quando Capalbo fa un ottimo intervento in anticipo prende palla in pieno, secondo l’arbitro prende anche l’avversario ed assegna calcio di rigore.
Sul dischetto si prepara ancora Mirante, il penalty viene battuto in modo magistrale senza lasciare scampo al portiere di casa Gentile.
Il Comprensorio continua ad utilizzare il portiere di movimento ed arrivano cosi al 23^ ed al 24^  le reti  di Potrone e Mummolo.
Al 28 accorcia Borello che si libera e calcia senza dar scampo a Gentile. La partita si chiude così sul 7-3 dopo 2 minuti di recupero che sanciscono il ritorno alla vittoria della squadra cirotana.

Continua il momento positivo della squadra Juniores trovando la 4^ vittoria su quattro incontri battendo a domicilio i pari età  del Mirto C5 con un perentorio 7:0 grazie alle reti di Ceravolo ( 3 reti), Martino, Filippelli, Scilanga ed Ismaili.
Ora le Nostre squadre si vedranno impegnate in due ostiche partite,  la prima squadra in trasferta nel derby contro il Futsal Kroton, mentre la juniores in casa (gara che si svolgerò presso l’impianto “L’Incontro” in loc. Torrenova) contro i pari età dello Sporting Club Corigliano.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>