...


La Dirigente Scolastica Rita Anania di Cirò Marina al programma di Rai Due “Lavori in corso”

Nella mattinata di lunedì 27 novembre la Dirigente Anania ha partecipato al programma “Lavori in corso”, in diretta nazionale su Rai Due, sul progetto Alternanza scuola lavoro

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 30 novembre 2017.

Nella mattiLa Dirigente Scolastica Rita Anania di Cirò Marina al programma di Rai Due “Lavori in corso” (2)nata di lunedì 27 novembre la Dirigente Scolastica Serafina Rita Anania ha partecipato al programma “Lavori in corso”, in diretta nazionale su Rai Due, nell’ambito di una discussione sul progetto Alternanza scuola lavoro.
L’Alternanza Scuola-Lavoro, rappresenta una modalitĂ  di realizzazione della formazione del secondo ciclo di studi e un’esperienza didattico-formativa significativa per il miglioramento dei risultati di apprendimento degli studenti. Una delle novitĂ  piĂą importanti della riforma del sistema nazionale di istruzione, la Legge 107/2015, è l’introduzione dell’obbligo anche nei Licei di percorsi di alternanza scuola-lavoro, con l’obiettivo di raggiungere le 200 ore negli ultimi tre anni di corso. Il Liceo Scientifico “Ilio Adorisio”, per l’Anno Scolastico 2016/17, ha progettato diversi percorsi per gli studenti delle classi III e IV al fine di orientarli al meglio verso il mondo del lavoro che li attenderĂ  al termine dei loro studi.
La Dirigente Scolastica Rita Anania di Cirò Marina al programma di Rai Due “Lavori in corso” (1)Nell’Istituto scolastico superiore “G. Gangale” di Cirò Marina e nell’Istituto omnicomprensivo “L. Lilio” di Cirò, diretti dalla Anania, il progetto ha riguardato, fra l’altro, la digitalizzazione dei documenti degli archivi storici dei comuni di Cirò Marina, Umbriatico e Cirò, ed è stato portato avanti Prof.Giuseppe Pisano, membro dell’Accademia templare di Cirò Marina, ottimo archivista, che con grande competenza ha fornito un importante contributo per la riuscita di questo progetto, durato 400 ore all’Istituto tecnico e 200 ore al Liceo Scientifico.
In particolare, le classi terze hanno seguito due percorsi: il primo, denominato “Archivi storici”, si è svolto in 60 ore, ha coinvolto 27 studenti e un tutor interno, ha visto come soggetto attuatore l’Accademia dei templari e come aziende partner i tre Comuni; altri 33 studenti delle terze classi hanno seguito il percorso “ICT e social media marketing”, per un totale di 60 ore, e sono stati seguiti da due tutors interni. Il soggetto attuatore di questo progetto è stato l’Associazione Education & Training, l’azienda partner la Engilab di Crotone.
Le classi quarte hanno invece seguito il percorso “Marketing e Valorizzazione del territorio attraverso le nuove tecnologie”, durante il quale 63 studenti hanno seguito 3 tutors interni, per un totale di 80 ore. Anche questo percorso è stato attuato dall’Associazione Education & Training, con azienda partner la Engilab di Crotone.
Nel suo intervento nel programma di rai due, la “superpreside” Anania (cosi è stata definita dalla presentatrice), ha voluto sottolineare che, nonostante le poche possibilità, si è riusciti a fare “una cosa meravigliosa”, grazie a un corpo docenti molto attento, che ha saputo sviluppare programmi in linea con quanto offerto dal territorio.
Il nostro territorio ha una vocazione fortemente turistica e agricola, per cui è stato facile fare degli accordi di programma con le cantine locali e altre aziende per i percorsi seguiti dagli alunni dell’Istituto scolastico superiore “G. Gangale”.
“Per il progetto seguito dagli alunni del Liceo di Cirò c’è voluta un po’ più di fantasia”, ha concluso la dirigente, “ma siamo riusciti a costo zero, e con la piena collaborazione dei Comuni e dei loro dipendenti, a portare avanti e concludere il percorso di alternanza scuola lavoro”.
La presenza della Anania in diretta nazionale dĂ  sicuramente modo alle scuole del nostro territorio di mettersi in luce, di dimostrare il loro valore; una dirigente sempre attenta alle esigenze di docenti e alunni, la Anania, convinta che fare scuola non si limiti a stare solo nei banchi.
Erminia Principe



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>