...


PSR, Michele Rodi di Acli Terra di Crotone sui Bandi a superficie mis. 10-11-13-14

Trovano conferma le gravi penalizzazioni sulle erogazioni delle misure a superficie Mis 10/11/13/14, per l’annualità 2016 nei territori della regione Calabria a causa di un deficit di organizzazione

La Redazione

Crotone, domenica 03 dicembre 2017.

psr_calabriaTrovano conferma le gravi penalizzazioni sulle erogazioni delle misure a superficie Mis 10/11/13/14, per l’ annualitĂ  2016  nei territori della regione Calabria a causa di un deficit di organizzazione che riguarda gli uffici territoriali della Regione Calabria che non hanno a disposizione l’applicativo per potere agire manualmente sulla corretta istruttoria delle domande e garantirne il buon esito. – E’ quanto afferma Michele Rodi esponente delle Acli Terra di Crotone – La lavorazione delle istruttorie manuali e la relativa erogazione, infatti,  è stata fornita solo agli uffici di Catanzaro generando il cosi detto “EFFETTO IMBUTO”  che genere file interminabili di utenti che si recano agli sportelli regionali per risolvere anche problematiche basilari.

Michele Rodi

Michele Rodi

“ una questione di non poco conto” sottolinea Michele Rodi “ che stiamo mettendo al centro dell’attenzione del Dipartimento Agricoltura. La problematica, ancora irrisolta a più di un anno dalla presentazione delle domande 2016, avvalora l’insufficienza di un solo ufficio dedito alla risoluzione del deficit istruttorio e rende chiara l’esigenza di un ripristino immediato degli uffici territoriali partendo proprio dalla nostra provincia già penalizzata dal punto di vista agricolo “.

Sulla necessità di accelerare i tempi di pagamento non ci sono dubbi, considerato il difficile periodo storico e le gravi difficoltà in cui versano le aziende della Regione Calabria. Il tempo è maturo dunque per chiedere al Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio ed al Consigliere delegato Mauro D’Acri, di sollecitare il Dipartimento Agricoltura a fornire l’applicativo dedito alle istruttorie manuali agli uffici territoriali di competenza poichè l’erogazione in maniera automatizzata si è rivelata fallimentare, al fine di garantirne una rapida lavorazione delle stesse riguardo l’anno 2016 e 2017

10 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *