...


Malara e Rugiero dell’ACKal corso di Aggiornamento MGA 2017

Nei giorni scorsi si è tenuto a Lamezia Terme, presso il Centro Tecnico Provinciale, l’annuale corso di aggiornamento del Metodo Globale di Autodifesa (MGA) della FIJLKAM

La Redazione

Crotone, mercoledì 06 dicembre 2017.

sdrI Tecnici dell’AKC Vincenzo Malara e Maria Rugiero al Corso annuale di Aggiornamento MGA.
Nei giorni scorsi si è tenuto a Lamezia Terme, presso il Centro Tecnico Provinciale, l’annuale corso di aggiornamento del Metodo Globale di Autodifesa (MGA) della FIJLKAM. Per l’ASD Accademia Karate Crotone hanno preso parte all’avvenimento i Tecnici  Vincenzo Malara e Maria Rugiero. I due esperti  crotonesi, abilitati all’insegnamento del MGA, rivestono il ruolo, presso l’AKC, di responsabili  del settore “Legittima Difesa”    con la qualifica di Istruttori di MGA 2° Livello, oltre ad essere inquadrati come Insegnanti Tecnici Federali con  il grado di cintura nera 4°Dan.   Docenti del corso il M° Enzo Failla della Commissione Nazionale MGA coadiuvato dai Maestri Antonio Ruberto e Raffaele Napoli . Malara e Rugiero dell'ACKal corso di Aggiornamento MGA 2017 (1)Il Metodo Globale di Autodifesa (in sigla MGA) è un sistema di difesa personale ufficialmente riconosciuto dalla FIJLKAM, nato con l’obiettivo di fornire ai suoi praticanti un repertorio tecnico mutuato da diverse arti marziali con particolare riguardo verso le discipline federali quali, Aikido, Judo, Lotta, Karate, Ju-Jitsu. L’MGA è basato su tecniche difensive utilizzabili da chiunque, indipendentemente dal genere o dalla forza fisica del praticante, e prevede insegnamenti anche in ambito  giuridico e psicologico. L’esigenza di unificare i vari sistemi di applicazione della difesa personale delle varie discipline da combattimento, ha indotto la Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, a ideare questo sistema integrato che ne potesse comprendere ed evidenziare le caratteristiche principali.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>