...


Gli ulivi ciclopici della provincia di Reggio Calabria, domenica 17 dicembre su canale 5

Coldiretti: promuovere le eccellenze del territorio e valorizzare le innovazioni imprenditoriali

La Redazione

Reggio Calabria, venerdì 15 dicembre 2017.

Gli ulivi ciclopici della provincia di Reggio Calabria, domenica 17 dicembre su canale 5 aDomenica prossima 17 dicembre su Canale 5 nella trasmissione Melaverde con Edoardo Raspelli gli ulivi ciclopici e altro nella provincia di Reggio Calabria.
Domenica prossima 17 dicembre dalle ore 11.50- MELAVERDE, la trasmissione in onda su Canale 5 condotta da Edoardo Raspelli ci porta in Calabria, tra le colline che dividono le pianure che partono dal mare, dalle selvagge montagne dell’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, nelle aziende agricole accreditate alla rete di Campagna Amica di Stefano Bivone Presidente di Coldiretti Reggio Calabria e nell’azienda Santa Tecla di Rita Licastro. Un territorio completamente ricoperto da migliaia di ettari di foreste di ulivi. Ulivi millenari, con tronchi anche di quattro metri di diametro , alti fino a 30 metri e forse più, in grado di produrre fino a 3 quintali di olive. Uliveti un tempo destinati alla produzione del “lampante”, olio utilizzato soprattutto per l’alimentazione delle lanterne ad olio e per la produzione di oli raffinati di scarso valore qualitativo, e oggi invece base di un’economia locale in grado di produrre oli extravergine di altissimo pregio. Tecnologia, conoscenza, esperienza, passione, sono i fattori che hanno trasformato l’olivicoltura calabrese,  grazie a uomini e donne che sono stati in grado di valorizzare al massimo questo patrimonio unico al mondo. Si vedrà tutto il ciclo produttivo dalla raccolta molto particolare delle olive alla produzione dell’olio extravergine Calabria IGP. Ma ci saranno anche altre bellissime curiosità in questa puntata. Una artista, Pasqualina Tripodi, che realizza meravigliosi gioielli con tanti prodotti naturali come i noccioli di oliva. Un giardino unico, dove una coppia di appassionati, titolari dell’azienda agricola Annoneto dello Stretto, coltiva e colleziona frutti molto particolari, come l’anona di Reggio Calabria, altro frutto storico del territorio, insieme a tanti altri frutti tropicali che di fronte al mare di Reggio hanno trovato il loro habitat ideale. La puntata e’ stata coordinata e organizzata dalla Federazione Coldiretti di Reggio Calabria al fine di promuovere le eccellenze del territorio e valorizzare le innovazioni imprenditoriali di un territorio importante, storico , ricco di tradizioni e peculiarità agroalimentari, che pur mantenendo le tradizioni e rispettando il territorio riesce a innovarsi e a stare al passo coi tempi, tanto che le eccellenze e le peculiarità gastronomiche  trovano sfogo nei mercati e nella rete di Campagna Amica su tutto il territorio nazionale e sui mercati esteri.

8 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *