...


Il web? È sempre più mobile: i nuovi dati sull’utilizzo della Rete

Le abitudini dei consumatori mutano velocemente, soprattutto per quel che riguarda l’utilizzo del web

La Redazione24

Notizie 24, giovedì 21 dicembre 2017.

Il web? È sempre più mobile- i nuovi dati sull'utilizzo della ReteLe abitudini dei consumatori mutano velocemente, soprattutto per quel che riguarda l’utilizzo del web. Recenti indagini hanno sottolineato come gli utenti stiano gradualmente migrando verso i dispositivi mobili, ovvero smartphone e tablet, di gran lunga preferiti rispetto al classico computer o al più moderno laptop. 

Aumenta il numero degli utenti “connessi”, la quantità di accessi ai profili social o alla casella di posta, ma soprattutto cresce e si rafforza il rapporto con i nuovi mezzi di comunicazione: 6 minuti su 10 in rete vengono trascorsi su dispositivi mobile. Sono ben 4,4 milioni, invece, gli italiani che guardano video sul cellulare, almeno una volta al giorno.

A cosa è dovuta questa preferenza per i dispositivi mobili? Un aspetto fondamentale è la maggiore semplicità nell’accesso: gli smartphone ci permettono di navigare ovunque ed in qualsiasi momento, per cui risulta ben più facile “cedere alla tentazione” di uno sguardo veloce alle notifiche, anche in ufficio o a scuola.

Tuttavia, a differenza di quanto si possa pensare, l’utilizzo dei dispositivi mobili non riguarda soltanto l’intrattenimento. Il commercio e lo shopping ricoprono un ruolo di enorme importanza e, gradualmente, acquistano un’affidabilità sempre maggiore: oggi, infatti, la percentuale di utenti che compra prodotti su Internet è cresciuta in modo esponenziale, soprattutto nella fascia più giovane della popolazione.

Questo cambiamento ha portato ad una serie di conseguenze: innanzitutto, i principali portali che offrono servizi, notizie e/o giochi hanno dovuto fare i conti con le richieste del mercato. Per rimanere sulla cresta dell’onda, dunque, hanno dovuto implementare modifiche alla grafica e all’impostazione del sito, rendendolo mobile-friendly, ovvero accessibile (e gradevole) anche per gli utenti che navigano da smartphone e tablet.

Al contempo, cresce il numero delle app, le cosiddette applicazioni: si tratta di programmi scaricabili direttamente sui dispositivi mobili, che ci permettono di svolgere operazioni semplici e complesse (dall’invio di messaggi e contenuti, come nel caso di WhatsApp, al controllo del conto corrente, come per le app di home-banking, fino alla lettura di ricette di cucina, al ritocco degli scatti fotografici e tantissimo altro ancora).

Non è un caso che le aziende che hanno saputo passare al “lato mobile” abbiano ottenuto i risultati più sorprendenti in termini di popolarità e business: ciò vale sia per gli e-commerce che per le testate giornalistiche, sia per quel vastissimo settore chiamato gaming, che include un incredibile numero di servizi e giochi.

È proprio il gaming – secondo gli esperti – l’ultima frontiera del mercato mobile, quella che offre le migliori opportunità di sviluppo, e i grandi brand mondiali si stanno già adeguando. Un esempio è il brand StarCasino, il casino online divenuto popolare recentemente per essere diventato il major sponsor del Milan AC, che ha saggiamente inserito un’ampia gamma di slot e servizi mobile-friendly.

 

28 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *