...


Le vie di Cirò cambiano nome: 450 vie tra cirotani illustri e vittime mafia, 3mila numeri civici assegnati

È quanto fa sapere il Sindaco Francesco Paletta, sottolineando che l’iniziativa ha coinvolto l’intero territorio comunale, dal centro storico alle periferie

LaRedazione

Cirò, sabato 30 dicembre 2017.

Le vie di Cirò cambiano nome 450 vie tra cirotani illustri e vittime mafia, 3mila numeri civici assegnati (1)Nel nome, l’identità, il valore dei concittadini illustri che hanno contribuito a portare in alto e lontano il nome di Cirò; gli uomini che hanno pagato con la propria vita il prezzo dell’impegno e della lotta alle mafie; la territorialità; gli scienziati e filosofi che sono nati e hanno operato in questa terra, ma che sono entrati a far parte del patrimonio culturale universale. – È, questo, il metodo e la filosofia che ha ispirato la nuova toponomastica cittadina. Sono 450 le vie totali interessate; 25 quelle di nuova istituzione; 3 mila i numeri civici assegnati.

È quanto fa sapere il Sindaco Francesco PALETTA sottolineando che l’iniziativa che ha coinvolto l’intero territorio comunale, dal centro storico alle periferie; ha avuto come obiettivo quello di dotare di un nome le piazze e le vie che ne erano sprovviste e, con l’istituzione di numeri civici, di dare maggiori riferimenti alla mappa cittadina. 

Le vie di Cirò cambiano nome 450 vie tra cirotani illustri e vittime mafia, 3mila numeri civici assegnati (2)Accanto ai nomi di LILIO, astronomo e matematico riformatore del Calendario, del latinista ed umanista Gian Teseo CASOPPERO e dello scrittore, politico e giornalista italiano Luigi SICILIANI legato da fraterna amicizia con Gabriele D’ANNUNZIO con il quale partecipò alla leggendaria impresa di Fiume, l’Esecutivo PALETTA ha inteso tramandare la memoria di altri cirotani illustri intitolando nuove vie anche al pluridecorato Generale Francesco DE FRANCO che partecipò alla guerra di Spagna nel 1938; a Ilio ADORISIO, ingegnere, filosofo, organizzatore industriale, economista, drammaturgo, ordinario di economia dei trasporti e di economia matematica nelle università di Cagliari, L’Aquila e Roma; a Vittorio PUGLIESE, parlamentare dal 1948 al 1965, esponente di spicco della DC in Calabria per circa venti anni, sottosegretario di Stato ai Ministeri del Lavoro, della Difesa, dell’Agricoltura e delle foreste, dell’Interno e dei Trasporti e aviazione civile; e al giurista dell’Ottocento Giovan Francesco PUGLIESE.

Altre, come quelle di zona S.ELIA sono state intitolate agli uomini simbolo della lotta alla mafia come il Generale Carlo Alberto DALLA CHIESA ed i giudici Paolo BORSELLINO, Giovanni FALCONE, Rosario LIVATINO e Rocco CHINNICI.

Via KRIMISA, via CHONE, via FILOTTETE, VIA DEGLI ENOTRI, via PATERNUM, via APOLLO ALEO, via YPSICRON , gli originari nomi di Cirò, sono i nomi dati ad alcune delle nuove vie che vanno a sostituire, insieme ad altre, la vecchia VIA PARADISO.

Botanica, natura e ambiente, sono gli elementi che accomunano le vie dell’ex zona CAPPELLA. Qui ritroviamo ora, tra le altre, VIA DEGLI ULIVI, VIA DEGLI OLEANDRI, via della GINESTRA BIANCA, via dei TULIPANI, via delle MIMOSE e via delle GARDENIE.

Nuovi indirizzi, al posto delle più generali località e contrade senza numero civico, sono stati assegnati alle vie delle CAMPAGNE, delle ZONE AGRICOLE  E DELLE PERIFERIE.

20 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *