...


Mirto Crosia, Capodanno in piazza con i ritmi etnico-pop

La Notte di Capodanno con il Sabatum Quartet e Le Rivoltelle

La Redazione

Mirto Crosia, sabato 30 dicembre 2017.

sabatum-quartetCrosia ed il comprensorio traentino, ancora una volta, celebrano l’alba del nuovo anno con i ritmi etnico-pop in compagnia di due grandi band. Appuntamento domani (31 dicembre) alle ore 23.00 in piazza Dante nel centro urbano di Mirto per lo spettacolo più atteso della programmazione artistico-culturale invernale.

L’evento, promosso dall’Amministrazione comunale – Assessorato al Turismo con la collaborazione delle associazioni l’Isola che non c’era e con la main sponsorship di Athena consulenze e servizi, Parlanti Roma, Autocentro di Paolo Pecora, Caseificio Parrilla Cariati, Magika Shop, Ngm Costruzioni, Service Italia di Arturo De Simone e Savoia Legnami, dopo il successo di pubblico e di critiche riscosso delle prime due edizione, si ripropone in modo dirompente nell’ampio cartellone degli eventi proposti in Calabria per l’ultimo giorno dell’anno.

Francesco Russo

Il consigliere delegato al Turismo, Francesco Russ

Quest’anno – commenta il consigliere delegato al Turismo, Francesco Russo – la Calabria offre per la notte di San Silvestro un paniere di spettacoli ampio e di qualitĂ , ma sappiamo che chi vorrĂ  trascorrere questa speciale serata all’insegna del divertimento e dei ritmi popolari sarĂ  con noi in piazza Dante a Mirto, sicuro che troverĂ  quel che cerca. Nemmeno quest’anno, infatti – aggiunge Russo – abbiamo voluto rinunciare a quello che ormai è diventato il must di questo evento e quindi la musica etnico-popolare che per la terza edizione sarĂ  interpretata da due band d’eccezione: il Sabatum Quartet e Le Rivoltelle. Con la musica, dopo la mezzanotte, saluteremo il nuovo anno con il lancio mille lanterne in cielo, uno spettacolo di luce che rappresenta un buon auspicio di pace e speranza. Nel ringraziare, dunque, le tantissime aziende che ancora una volta hanno voluto contribuire alla realizzazione di questo evento, invito i cittadini del territorio – conclude – a vivere insieme alla popolazione traentina questo particolare evento e a godere della nostra ospitalitĂ .

Il Sabatum Quartet è forse il gruppo piĂą anomalo e originale nel suo genere. Vive l’esperienza della musica etnica – popolare senza alcun dogma, la interpreta, la arrangia e la espone al pubblico “traviandola” ma nello stesso tempo lasciando le caratteristiche originali del pezzo, qualora si trattasse di un brano tradizionale. Il Sabatum Quartet riesce ad offrire, pertanto, uno spettacolo fuori dal comune, originale e di sicuro impatto emotivo, spaziando dalla tarantella calabrese ai brani inediti della band. – Per i pochi che non conoscono Le Rivoltelle, sono una rock band tutta al femminile con una personalitĂ  ironica e anticonformista che nasce nel 2005 dall’incontro tra le calabresi Elena (voce, violino, sax e chitarre), Alessandra (basso, chitarre, voce e cori), Paola (batteria, percussioni e cori) e Angela (chitarre e cori). Un vero e proprio fenomeno musicale e mediatico che le ha portate ad esibirsi in importanti festival nazionali ed internazionali ed avere ampio risalto in Tv e sulle riviste di genere.  Le quattro ragazze scrivono, compongono e arrangiano le loro canzoni, ma sono anche originalissime interpreti di un vasto repertorio di grandi successi nazionali ed internazionali degli anni ’60-’90, che rileggono in chiave moderna. Volutamente fuori dagli schemi, Le Rivoltelle suonano giocando su ritmi e sonoritĂ  mediterranee, in un abile mix di strumenti e voci.

73 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *