...


Aereoporto Crotone, Sacal annuncia azioni nei confronti della Flyservus e cerca nuovi vettori

Con stupore e disappunto, Sacal prende atto della nota con la quale la Compagnia aerea austriaca Flyservus ha annunciato ai passeggeri la cancellazione

La Redazione

Lamezia Terme, mercoledì 03 gennaio 2018.

Arturo De FeliceCon stupore e disappunto, Sacal prende atto della nota con la quale la Compagnia aerea austriaca Flyservus ha annunciato ai passeggeri la cancellazione, a causa di una scarsa penetrazione commerciale, dei voli previsti in partenza dall’aeroporto di Crotone a far data dal prossimo 8 gennaio. Nel riservarsi ogni più opportuna azione nei confronti della Flyservus a tutela dei propri diritti e della propria immagine, Sacal rende noto che proseguirà nell’attività di ripristino della piena operatività dell’aeroporto di Crotone anche mediante la ricerca di nuovi vettori, monitorando nel contempo la partecipazione delle Compagnie aeree al Bando della Regione Calabria il cui termine di ricezione delle offerte è previsto per il prossimo 25 gennaio.

8 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Responses to Aereoporto Crotone, Sacal annuncia azioni nei confronti della Flyservus e cerca nuovi vettori

  1. Flavio Francesco Falvo Rispondi

    6 gennaio 2018 at 18:54

    A mio avviso sarebbe un gesto dimostrativo e provocatorio senza dimenticare che un atto del genere, compiuto da una buona fetta di popolazione di questo territorio, porterebbe l’intera vicenda ancora di più, ed ancora una volta, all’attenzione nazionale e internazionale. Il problema semmai sarebbe quello di “svegliare” un corpo elettorale perennemente addormentato. La mia è una proposta…paola la tua qual’è? Cordialmente

  2. paola Rispondi

    5 gennaio 2018 at 07:56

    consegnare le tessere vuol dire,ancora una volta, consegnargli il Paese

  3. Flavio Francesco Falvo Rispondi

    3 gennaio 2018 at 19:56

    Esauriti tutti gli aggettivi per definire la vicenda…a mio avviso non resta che passare alle maniere forti e decise…abbiamo l’opportunità delle elezioni politiche del 4 marzo p.v….i cittadini stanchi di questa continua presa per i fondelli da parte di tutte le componenti consegnino le tessere elettorali e senza votare…saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *