...


Torretta, ufficio postale chiuso per altri sei mesi (almeno)

Lo comunica Poste Italiane con un cartello affisso alla porta degli uffici di Torretta

Nunzio Esposito

CRUCOLI TORRETTA, martedì 16 gennaio 2018.

mdeAnno nuovo, situazione vecchia: della tanto sperata riapertura dell’ufficio postale di Torretta, nemmeno a parlarne. Perlomeno fino al 30giugno 2018.

L’amara sorpresa è giunta col “solito” cartello di “Chiusura Temporanea” spuntato all’ingresso della sede torrettana chiusa ormai da fine settembre scorso, nel quale l’azienda specifica che “dal 16/10/2017 al 30/6/2018 questo Ufficio Postale sarà chiuso per Lavori Interni”.

Dal che si evince, a nostro parere, che anche sull’allestimento di un container dotato di due sportelli e di ATM (il classico Postamat esterno), così come ci era stato prospettato tramite lettera recapitataci dallo “Chief Operating Office – Servizi al Cliente e dì Back Office” di Poste Italiane in risposta ad una nostra personale segnalazione, l’azienda ha fatto marcia indietro ed oggi fa sapere che è intenzionata ad effettuare i necessari lavori interni, dopo che gli uffici siti su Corso Garibaldi erano stati dichiarati inagibili dai Vigili del Fuoco intervenuti per il crollo di una parte di parete posteriore, appunto a fine settembre 2017.

davNemmeno a preoccuparsi di comunicate con affissioni pubbliche in paese la proroga della chiusura per altri sei mesi (peraltro sul cartello esposto si nota la data di invio tramite fax del 27 dicembre scorso). “Tanto qualcuno prima o poi andrà a dare una sbirciatina alla porta di ingresso dell’ufficio”, avranno pensato i vertici di Poste Italiane, per una sede talmente periferica da non meritarsi nemmeno la loro attenzione verso un’utenza composta prevalentemente da anziani e pensionati.

“Non escludo che come Amministrazione potremmo intraprendere azioni eclatanti per sollecitare una immediata soluzione alla problematica”, ha dichiarato il sindaco Domenico Vulcano in un’intervista ad una troupe del Tg regionale, giunta a Torretta nei giorni scorsi proprio per la vicenda in questione, ed alla quale molti cittadini hanno espresso il loro disagio ed il malcontento accumulato in questi mesi di disagio.

Ricordiamo che anche la Federazione Territoriale Fai Cisl Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia con una lettera del 4 gennaio, a firma del Segretario Generale, Francesco Fortunato, e recapitata, per conoscenza, al Prefetto di Crotone ed al Sindaco di Crucoli, si era rivolta alla Filiale di Crotone di Poste Italiane esprimendo proteste per la chiusura al pubblico dell’ufficio di Crucoli Torretta e per un conseguente disservizio che crea problemi organizzativi ad una intera popolazione costretta a rivolgersi ad uffici vicini di Crucoli, Ciro Marina e Cariati, con notevoli sacrifici economici e di tempo.

 

1 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *