...


Il 9 febbraio tutti a Lamezia: insieme per l’Aeroporto di Crotone

Non ci fermeremo fino a quando non vedremo gli aerei sulla pista del S.Anna lo ha ribadito il sindaco Ugo Pugliese nel corso della conferenza stampa della manifestazione “Insieme per l’aeroporto”

La Redazione

Crotone, mercoledì 07 febbraio 2018.

Aeroporto Crotone dal Comune di Melissa un pullman per la manifestazione del 9 febbraio a Lamezia“Non ci fermeremo fino a quando non vedremo gli aerei sulla pista del S.Anna” lo ha ribadito il sindaco Ugo Pugliese nel corso della conferenza stampa della manifestazione “Insieme per l’aeroporto” che si terrĂ  a Lamezia Terme il prossimo 9 febbraio alle ore 11.00 presso la sede della Sacal.

Una manifestazione senza colorazione politica ma che vede tutti istituzioni, associazioni, sindacati, comitati cittadini, insieme per chiedere la reale apertura dell’aeroporto e mobilitarsi per il futuro di tutta la fascia ionica e per il diritto alla mobilitĂ  di una area importante della regione.

Gli autobus messi a disposizione del Comune di Crotone partiranno da Piazzale Nettuno, dove è previsto il concentramento di quanti vorranno manifestare per il diritto alla mobilitĂ , alle ore 8.30 per recarsi successivamente a Lamezia presso la sede Sacal, che gestisce l’aeroporto S. Anna.

Tutti determinati per questo fondamentale diritto.

I comuni. All’invito alla partecipazione del sindaco Pugliese hanno aderito i comuni di Carfizzi, Melissa, Cutro, Cotronei, S.Nicola dell’Alto, S. Mauro Marchesato, Verzino, Crucoli e il comune di Rossano.

Ed ancora CGIL, CISL e UIL, Camera di Commercio, Confindustria, Confcommercio, Fenimprese.

Le associazioni Arte e Cultura Magna Grecia, Associazione Ferrovia Jonica, Libere Donne, Amici del Tedesco, Cittadinanza Attiva, Tribunale dei Diritti del Malato ed i comitati cittadini nati a difesa dello scalo S.O.S. Aeroporto e Crotone Vuole Volare.

0 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Responses to Il 9 febbraio tutti a Lamezia: insieme per l’Aeroporto di Crotone

  1. antonio Rispondi

    8 febbraio 2018 at 14:43

    BISOGNAGNA CHIEDERE LE DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DI SACAL E DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA

  2. antonio Rispondi

    8 febbraio 2018 at 14:40

    MANCANO LE ADESIONI
    DI TANTI ALTRI COMUNI DELLA FASCIA JONICA
    DEI COMMERCIANTI
    DEI VILLAGGI TURISTICI ECC,ECC
    SIGNORI SVEGLIMOCI SAREMO CREDIBILI SE SAREMO IN TANTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *