...


5 milioni di euro dal Ministero per la demolizione e ricostruzione della Scuola “Butera” di Cirò Marina

Il PD di Cirò Marina apprende con grande soddisfazione che ammontano a quasi 5 milioni di euro le risorse stanziate dal Ministero dell’Istruzione per la scuola primaria “Butera”

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 08 febbraio 2018.

Plesso Butera a Cirò MarinaFondi ottenuti grazie all’aggiudicazione di un bando del Governo per interventi di messa in sicurezza di edifici scolastici sulla base della programmazione della Regione Calabria.
Un’ottima notizia per i bimbi, le loro famiglie, tutti gli insegnanti e il personale che lavora nella scuola.
Gli enti locali avranno adesso le risorse necessarie per consentire ai piĂą piccoli di imparare in ambienti moderni, accoglienti e sicuri.
Si tratta di una grande vittoria: è, senza dubbio, la maggiore quantità di risorse che il nostro territorio è riuscito a intercettare negli ultimi anni, grazie al lavoro del Governo e della filiera istituzionale, che si è attivata in questo senso, in modo molto proficuo.
La conferma che il Governo, in questi anni, ha investito in modo mirato nella sicurezza degli istituti. E lo ha fatto, per la prima volta, con una programmazione triennale.
Questi fondi saranno utilizzati per l’intervento di delocalizzazione del plesso “Butera”, per sanare una situazione di criticità su cui era necessario intervenire. Un lavoro importante che andrà ad aumentare la sicurezza dell’edificio scolastico.
Mentre qualcuno ha l’impudenza di parlare ancora di “condono di necessità”, il Governo, invece, tiene in considerazione le vere necessità del nostro territorio, valorizzando il lavoro di progettazione e programmazione svolti.
Questo è il ritorno alla normalità di cui sentiamo tutti il bisogno.
Questo è il “Progetto Cirò Marina” che vogliamo realizzare.
E’ quanto afferma il Circolo PD “Enrico Berlinguer” Cirò Marina.

61 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *