...


Cirò: Partita di calcetto per ricordare Vincenzo Gabriele e Giuseppe Strancia, il dirigente e l’alunno del Liceo

Avevano in comune una scuola, il Liceo Scientifico “Ilio Adorisio” di Cirò

LaRedazione

Cirò, sabato 10 febbraio 2018.

Cirò Partita di calcetto per ricordare Vincenzo Gabriele e Giuseppe Strancia, il dirigente e l'alunno del Liceo (1)Due vite spezzate precocemente e improvvisamente. Un padre che lascia i suoi figli e un figlio che lascia i suoi genitori, uniti da un destino iniquo. Avevano in comune una scuola, il Liceo Scientifico “Ilio Adorisio” di Cirò. Uno, Vincenzo Gabriele, era il dirigente dell’istituto; l’altro, Giuseppe Strancia, un alunno della stessa scuola.
Il personale e gli alunni del Liceo Scientifico non li hanno dimenticati, e proprio per ricordarli nella mattinata di giovedì 8 febbraio hanno organizzato in loro memoria una partita di calcetto.
Oltre alla dirigente Scolastica Serafina Rita Anania, che ha fortemente voluto questo evento organizzato dagli alunni del Liceo, all’incontro di calcio erano presenti Giovanna Vincenzo, figlia del Dirigente scomparso, e i genitori di Giuseppe, Teresa e Gianfranco Strancia.
Cirò Partita di calcetto per ricordare Vincenzo Gabriele e Giuseppe Strancia, il dirigente e l'alunno del Liceo (2)Nel suo breve intervento di apertura, la dirigente Anania ha ricordato la figura di Vincenzo Gabriele, ed ha rivolto un pensiero alla giovane vita spezzata di Giuseppe Strancia.
Sono intervenuti altresì il sindaco di Cirò, Francesco Paletta, e il dott. Mario Sculco, dirigente della Squadra calcio FC Cirò, che hanno messo a disposizione gratuitamente il campo sportivo.
All’incontro hanno assistito tutti gli insegnanti e gli alunni dell’istituto Onnicomprensivo, tutti uniti a fare il tifo per le squadre in campo composte da alunni e docenti del liceo.
Una mattinata di sana competizione che ha permesso ad alunni e docenti di condividere il ricordo di due persone che sono rimaste sulla scena per un breve periodo, ma che verranno per sempre portati nel cuore di coloro che li hanno conosciuti.
Erminia Principe

41 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *