...


A causa di una frana, la Strada statale 107 chiusa provvisoriamente al traffico nei pressi di Paola

Questa mattina sopralluogo congiunto di Anas, Protezione Civile e Vigili del Fuoco per la verifica dello stato dei luoghi e per gli interventi di ripristino

La Redazione

Cosenza, giovedì 15 febbraio 2018.

Anas comunica che, a causa di una frana verificatasi nella tarda serata di ieri è stata disposta la chiusura provvisoria al traffico, in entrambe le direzioni, della strada statale 107 `Silana Crotonese`, al km 2,280 a Paola in provincia di Cosenza.

La frana che ha interessato un costone roccioso adiacente il tratto stradale, si è verificata a seguito dei forti temporali in corso sulla zona rendendo intransitabile il tratto per la presenza di massi e detriti sula sede stradale.

Le squadre Anas sono presenti sul posto da ieri sera per i primi interventi di messa in sicurezza e pulizia del piano viabile e per la gestione della viabilità.

Questa mattina si è svolto un sopralluogo congiunto tra Anas, Protezione Civile e Vigili del Fuoco al fine di verificare la stabilità del pendio e programmare la riapertura al transito in piena sicurezza e il prima possibile.

Il traffico veicolare al momento viene deviato, per i veicoli diretti a Cosenza, lungo la strada statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ e lungo la 283 ‘delle Terme Luigiane’ proseguendo fino allo svincolo di Tarsia per immissione in A2 ’Autostrada del Mediterraneo’, mentre i veicoli diretti a sud dovranno proseguire lungo la SS 18 fino ad immettersi in Autostrada A2 presso lo svincolo di Falerna.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

189 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *