...


L’Inner Wheel e il Marrelli Hospital l’8 marzo insieme per la prevenzione senologica della donna

La Casa di Cura Marrelli Hospital insieme all’International Inner Wheel, hanno siglato una convenzione per promuovere la prevenzione senologica che avrà inizio proprio in occasione della festa della donna, l’8 marzo

La Redazione

Crotone, martedì 06 marzo 2018.

L’International Inner Wheel, è l’organizzazione femminile che conta ad oggi circa 103.000 socie sparse in ben 104 nazioni e territori.

Il tumore alla mammella resta la prima causa di morte fra le donne. Fra le giovani adulte, dai 25 ai 50 anni, la sua incidenza negli ultimi anni è aumentata del 30% circa.

Si tratta di una fascia di età oggi esclusa dal programma di screening previsto dal Servizio Sanitario Nazionale, riservato invece alle donne fra i 50 e i 69 anni di età.

La stima per il nuovo anno è di 50mila nuove diagnosi di tumore al seno. E nonostante la costante, crescente incidenza di questa patologia, si registra tuttavia una – sia pur lenta, ma progressiva – diminuzione della mortalità, grazie ad una sempre più corretta informazione sull’importanza della diagnosi precoce, rivelatasi strategicamente determinante e vincente in termini di guaribilità.

Un ulteriore occasione che vede la casa di cura crotonese nuovamente impegnata in prima linea, in questo caso insieme ad un’importante associazione, per la prevenzione del tumore al seno.

A partire da oggi e fino all’8 marzo, infatti, tutte le donne che lo vorranno potranno chiamare direttamente presso la segreteria dell’associazione Inner Wheel al numero 320/6890637 per prenotare una visita gratuita con il senologo del Marrelli Hospital, fino all’esaurimento dei posti disponibili.

La convenzione siglata vedrà successivamente anche l’organizzazione e la promozione di altre iniziative volte ad incentivare ed a divulgare l’importanza della prevenzione dedicata alla donna, percorso che il Marrelli Hospital ha già iniziato fin dalla sua nascita.

106 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *