...


“Tutta colpa di Cupido”, una magica storia d’amore a Cotronei

Dalla sinergica collaborazione tra l’Associazione “Diverso da chi?”, l’Associazione “Circolo Noi con Voi” e l’Associazione “Chi fra noi” è nata una commedia dal titolo “Tutta colpa di cupido”

La Redazione

Cotronei, martedì 13 marzo 2018.

Che la collaborazione sia un fattore positivo e di crescita si sapeva ma, quando dalla stessa, nasce un’unione di persone e di intendi la faccenda diventa stupefacente. Dalla sinergica collaborazione tra l’Associazione “Diverso da chi?”, l’Associazione “Circolo Noi con Voi” e l’Associazione “Chi fra noi” è nata una commedia dal titolo “Tutta colpa di cupido”.

Una magica storia d’amore, scritta da Milena Vaccaro, che vede protagonista un giovane ragazzo, Marco, costretto, a causa di una malattia, a vivere su una sedia a rotelle. Marco, circondato dall’affetto dei suoi amici, viene colpito da cupido, si innamora di Marianna, una ragazza carina e dolce che, con la sua determinazione, riesce a rubare il cuore di Marco, soffocato dall’apprensione e dalla preoccupazione della madre che ha paura in una futura possibile delusione. Supportato dal suo migliore amico, Fabio,  dai consigli premurosi del padre, Marco riuscirà a superare le barriere poste e a coronare l’amore che nutre nei confronti di Marianna.

Una storia che ha colpito il pubblico cotronellaro, facendo risultare un fantastico sold out al suo debutto sabato 3 marzo. Successivamente alla rappresentazione si è assistito ad altrettanti momenti commoventi. Nell’occasione è stato ricordato Pasquale Fragale, illustre personalità locale dipartito qualche anno fa, fondatore della storica compagnia amatoriale di Cotronei “QuartaParete” che per molti anni ha fatto divertire e riflettere con numerose rappresentazioni teatrali, alla famiglia è stata consegnata una targa in memoria, inoltre, è stato elogiato Luca Garofalo, giovane consigliere comunale di Cotronei, in occasione del suo compleanno, ricorrente proprio nel giorno del debutto, che, nonostante la disabilità, affronta la vita con grande grinta, forza e tenacia, un esempio per tutti. Numerose persone che, per mancanza di posti, non ha potuto assistere alla prima, hanno convinto gli organizzatori a replicare la commedia, cosa fatta nella serata di domenica 11. Anche in questa occasione il pubblico numeroso, attento e commosso ha partecipato con compostezza e  lunghi momenti di applausi.

Doveroso è ringraziare coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della rappresentazione ovvero: L’Amministrazione Comunale, la Pro Loco, l’oratorio “San Domenico Savio”, il parroco don Francesco Spadola, Rosella Fragale, Pina Covelli, Salvatore Tallarico per le riprese video, Pasquale Lopez, la fioraia Anna, Tonino  Clausi, Francesco Teti per gli arredamenti, Antonio Altimari, Mario Costanzo, Anna Lucente e Carmine Cefalo per il supporto,  per parte musicale Bernardo Tallarico, Roberta Bevilacqua e Giovanni Loria, le presentatrici Maria Francesca Foresta e Stefania Vaccaro e tutti i ragazzi dello staff.

Il ricavato delle serate sarà impiegato per l’acquisto di una sterilizzatrice da donare all’Asl di Cotronei e per la ristrutturazione del locale adibito per il servizio di guardia medica.

79 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *