...


Il Liceo Classico “B. Telesio” di Cosenza è campione anche nella Robotica

Qualche giorno fa presso l’ITI Monaco di Cosenza si è svolta la 3° edizione delle selezioni territoriali della RoboCup Jr Italia della categoria “Rescue Line under 19”

La Redazione

Cosenza, martedì 27 marzo 2018.

In questa categoria lo scopo della gare è di riuscire a programmare un robot in modo da a portare a termine un percorso nel quale dovrà seguire una linea nera superando ostacoli, incroci e salite fino a raggiungere una stanza nella quale dovrà recuperare delle palline, chiamate “vittime” e portarle nel punto di raccolta. A questa competizione possono prendere parte gli studenti delle scuole superiori di ogni indirizzo con alunni di età compresa tra i 15 e i 19 anni. Nella competizione di quest’anno i partecipanti sono stati 14  tra cui la squadra “Robelesio” del Liceo Classico “B.Telesio” composta da: Desirè Fiore, Pasquale Garofalo, Rosa Corrado, Alessia Lindia, Fabiola Lucia, Roberto Bellelli, Maria Michelle Romano, Francesco Lucanto e Luca Canonaco, coordinati e accompagnati dal Prof. Ing. Saverio Canino. Il team Robelesio , classificandosi al 3° posto, ha superato la selezione e si è qualificato per partecipare alle gare nazionali che si terranno a Trento nel mese di Aprile.

La studentessa Desirè Fiore al termine della gara ha affermato: «E’ stata una grande emozione raggiungere questo risultato, riuscire ad arrivare terzi in una competizione di robotica contro altre squadre di istituti tecnici è stata una bellissima sorpresa. Siamo riusciti a dimostrare che anche un liceo classico può raggiungere ottimi risultati, perché basta metterci il giusto impegno e la passione e specialmente credere nelle proprie capacità».

Il Dirigente Scolastico del Liceo, ing. Antonio Iaconianni, dopo aver appreso la notizia della vittoria ha così commentato: «Sono orgoglioso dei nostri studenti, di docenti come il prof. Canino che si spendono per la formazione e la crescita dei nostri giovani, e di quanti credono ogni giorno, tra mille sacrifici, nel Progetto Telesio. Siamo campioni anche di Robotica – ha aggiunto il Preside – e questo a conferma del fatto che riusciamo a coniugare benissimo nella nostra quotidiana attivitĂ  didattica, tradizione ed innovazione. La robotica è nella nostra scuola anche opportunitĂ  educativa che permette di far lavorare in gruppo gli alunni anche per agevolare un apprendimento in modo divertente e creativo utilizzando innovative tecniche costruttive e di programmazione che fanno della nostra scuola un’eccellenza a livello nazionale. Auguro – ha concluso Iaconianni – ai miei studenti ed al prof. Canino, prossimi e piĂą prestigiosi traguardi, che possano dare lustro alla nostra scuola, ma anche al meridione tutto che ha tanto bisogno di buone notizie e di seri investimenti in nuove tecnologie ed in formazione!»

30 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *