...


“Un’altra Cirò” chiede la Diretta Streaming delle sedute consiliari. Vogliamo piĂą trasparenza!

I consiglieri comunali eletti e facente parte del gruppo consigliare “Un’altra Cirò”, hanno protocollato nella giornata di ieri la richiesta di trasmissione in streaming delle sedute consiliari future

LaRedazione

Cirò, mercoledì 28 marzo 2018.

I consiglieri comunali eletti e facente parte del gruppo consigliare “Un’altra Cirò”, facendosi carico delle richieste di cittadini contribuenti residenti nel nostro Comune, hanno protocollato nella giornata di oggi la richiesta di trasmissione in streaming delle sedute consiliari future.
“Chiediamo all’amministrazione Comunale di attrezzarsi per poter procedere alle riprese e diffusione in streaming delle sedute Consiliari sul sito web del Comune di Cirò.
Tra gli obiettivi prioritari della Pubblica Amministrazione vi dovrebbe essere la partecipazione, la trasparenza e il miglioramento del rapporto tra Cittadini e Amministrazione Comunale. Trasparenza che, ovviamente, non può essere sbandierata solo alla consegna di qualche targhetta.
Considerato che le sedute del Consiglio Comunale sono pubbliche e sono la massima espressione del lavoro istituzionale dell’Amministrazione Comunale, i cittadini dovrebbero essere messi in condizione in tutti i modi di poter partecipare anche a quelli che per motivi, di salute, lavoro o famigliari, non riescono.
Già numerose amministrazioni locali hanno adottato la decisione di rendere pubblico il Consiglio Comunale testimoniando che nulla osta al rispetto della privacy già garantita dalle normative vigenti. Infatti, lo stesso garante della privacy s’è già espresso favorevolmente nel 2002 sulla pubblicazione in streaming dei Consigli Comunali in riferimento alle normative vigenti.
La sala consiliare ha giĂ  un sistema computerizzato e un impianto audio, di conseguenza dovrebbe fornirsi di una o due webcam con obiettivo grandangolare e non molto altro.
Certi che la massima trasparenza sia anche interesse dello stesso Consiglio Comunale attualmente insediato, rimaniamo in attesa di una risposta nei tempi che ci attendiamo in linea con il regolamento”.

165 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *