...


Sold out le date del rigoletto all’Auditorium “Massimo Troisi” di Morano Calabro

L’orchestra di fiati si conferma protagonista delle due serate

La Redazione

Morano Calabro, giovedì 29 marzo 2018.

E’ stato un vero successo di pubblico. Tutto esaurito per le due date del Rigoletto che l’Orchestra di fiati di Morano Calabro ha messo in scena il 17 e 18 marzo presso l’Auditorium “Massimo Troisi” della cittadina del Pollino. Il pubblico delle grandi occasioni ha salutato con un lungo applauso la doppia esibizione della compagine musicale diretta dal maestro Massimo Celiberto. Un grande appuntamento culturale, ma anche formativo per gli oltre 40 giovani musicisti che si sono cimentati con l’opera di Verdi che fa parte della trilogia popolare insieme con Il Trovatore e La Traviata.
L’attivitĂ  culturale, finanziata con l’Azione 3 tipologia A degli interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione ed il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria, ha visto coinvolto anche il coro lirico “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, diretto da Bruno Tirotta, il maestro accompagnatore, Andrea Bauleo. Scene e regia dell’opera sono state firmate da Andrea Magnelli, i costumi dalla Sartoria Pipi di Palermo. Applausi ed apprezzamenti per le perfomance di Rigoletto Luca Bruno, Gilda sua figlia sarĂ  interpretata da Rosaria Buscemi, mentre i panni del Duca di Mantova saranno vestiti da Alessandro D’Acrissa ed il resto del cast: Michele Bruno (Sparafucile), Gabriella Grassi (Maddalena), Santina Tirotta (Giovanna, Contessa di Ceprano), Marcello Siclari (il Conte di Ceprano), Andrea Tanzillo (Borsa), Angelo parisi (Marullo), Demetrio Marino (Monterone), Margiorgia Caccamo (Paggio).
Affollata e partecipata dagli studenti anche la matinée con la prova generale che è servita anche per il racconto, in forma convegnistica, di Verdi e del periodo del Risorgimento.

22 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *