...


Una delegazione del PD di Cirò Marina incontra Commissione Straordinaria del Comune

L’incontro è stato rispettoso della sentita necessitĂ  di fare il punto sulle questioni della legalitĂ  e delle molteplici criticitĂ  nei vari settori della vita cittadina, preoccupati della tenuta sociale del nostro territorio

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 29 marzo 2018.

Lunedì 26 marzo una delegazione del Partito Democratico di Cirò Marina, guidata dal segretario Mario Turano e composta dai consiglieri comunali uscenti Giuseppe Facenza e Valentina Facente ha incontrato la Commissione Straordinaria del Comune di Cirò Marina, composta dal Prefetto Gualtieri, dal vice Prefetto Zito e dal funzionario economico Ielo.
L’incontro è stato rispettoso della sentita necessitĂ  di fare il punto sulle questioni della legalitĂ  e delle molteplici criticitĂ  nei vari settori della vita cittadina, preoccupati della tenuta sociale del nostro territorio.
In questa prospettiva la delegazione del Partito democratico, che dimostra attenzione alle difficoltà che quotidianamente i nostri concittadini vivono con le loro famiglie, ha avanzato una serie di proposte e di richieste che diano immediato riscontro alla costruzione di un percorso rinnovato, nel rispetto irrinunciabile dei principi di uguaglianza e trasparenza e delle prerogative dell’organo commissariale.
Tali atti di indirizzo e proposte hanno trovato ampia condivisione da parte della Commissione che si è dichiarata disponibile ad adottarle e proseguire, con altri e frequenti incontri, al monitoraggio e alla partecipazione delle scelte amministrative.

PROPOSTE AMMINISTRATIVE

1. FiscalitĂ  locale

La gestione delle entrate proprie ha assunto negli ultimi anni importanza strategica, considerato il ricorso, per ben due volte, alla deliberazione di dissesto finanziario. Imu, Tarsu, Tosap, Imposta pubblicità, Addizionale comunale Irpef, Tariffe dei servizi, sostengono in misura elevata l’impatto del bilancio di entrate correnti, a fronte di trasferimenti statali decresciuti in misura molto rilevante. Al contrario per il Partito Democratico è fondamentale riaffermare il concetto che le imposte e le tasse incassate dall’Amministrazione Comunale sono strettamente correlate alla capacità di rispondere ai crescenti bisogni dei cittadini. Occorre garantire, quindi, condizioni di equità passando attraverso la conferma di politiche mirate a combattere l’evasione fiscale e contributiva, valutando la possibilità di introdurre agevolazioni sul pagamento delle tasse per soggetti in difficoltà.
– Anagrafe Tributaria.
– Aggiornamento dei Ruoli.
– Allineamento dati catastali.
– Ricognizione Patrimonio e beni comunali.

2. Trasparenza Amministrativa
La trasparenza amministrativa è il principio in base al quale le attività del Comune devono essere rese pubbliche e accessibili ai cittadini. La trasparenza diventa quindi un mezzo per consentire la partecipazione e il controllo sull’operato della pubblica amministrazione, che cerca un dialogo con i propri cittadini, ponendoli in tal modo al centro dell’azione amministrativa. In tale ottica, il Partito Democratico chiede di adottare una gestione in grado di ottimizzare forme di comunicazione capaci di interagire con la comunità.
– Incontro con la cittadinanza.
– Incontri pubblici periodici con i cittadini e associazioni.
– Costituzione del Comune di Cirò Marina come parte civile nei procedimenti di scioglimento per infiltrazioni mafiose.

3. Politiche sociali
L’aumento dell’età media di vita, ha portato ad una significativa crescita della popolazione anziana di Cirò Marina ed il numero totale di coloro che presentano caratteristiche di non autosufficienza parziale o totale. Alle predette condizioni cliniche vanno aggiunte le condizioni socio-familiari che nel nostro territorio fanno registrare numerosi casi di cittadini anziani e disabili soli, anche per il fenomeno dell’emigrazione per motivi di lavoro del nucleo familiare di riferimento. Il Partito Democratico chiede di andare incontro ai bisogni che i cittadini hanno e la loro soluzione attraverso un efficiente ed efficace rete di servizi sociali e sanitari con lo scopo di promuovere condizioni di benessere e inclusione nella
comunitĂ  delle persone e delle famiglie per prevenire, rimuovere e ridurre situazioni di disagio dovute a condizioni economiche, sociali o ad altre forme di fragilitĂ .
– Piani individuali di assistenza.
– Assistenza domiciliare integrata per anziani non autosufficienti.
– Assistenza domiciliare ai disabili gravi.

4. Cultura
Il Partito Democratico chiede di ascoltare, favorire e collaborare con chi produce cultura, promuovendo e garantendo la pluralità e il confronto culturale. Riteniamo nostro compito prioritario sia suscitare l’interesse verso il mondo della cultura stimolando e coordinando iniziative che, coniugando varietà e qualità dell’offerta, favoriscano la crescita culturale. Tale risultato si potrà raggiungere proponendo ai giovani, adulti ed anziani non solo eventi culturali, ma anche occasioni di svago, di divertimento e di socializzazione.
– Stagione Estiva programmata giĂ  nei mesi di aprile/maggio.
– Incontri con le scuole per passare da sudditi a cittadini, attraverso la cultura.

5. Urbanistica, Ambiente, lavori Pubblici
Il concetto di sviluppo sostenibile, inteso quale equilibrio tra disponibilità economiche, sociali, ambientali, deve essere il principio ispiratore delle scelte urbanistiche comunali, per sostenere e rispondere alle necessità degli attuali cittadini di Cirò Marina senza compromettere le possibilità per le generazioni future di soddisfare le proprie.
– Definizione e aggiornamento dei Piani particolareggiati.
– Bitumazione delle arterie cittadine gravemente compromesse.
– Pulizia e ritinteggiatura lungomare cittadino.
– Riqualificazione ingresso cittadino “Sud” e “Nord”.
– Pulizia arenile comunale e area portuale, mediante l’impiego di disoccupati, nei mesi estivi (Progetto Spiagge pulite).
– Stato dell’arte sullo spostamento e rifacimento del depuratore cittadino.
– Stato dell’arte sullo spostamento e rifacimento della scuola “Butera”.
– Definizione gestione Palazzetto dello Sport e Piscina comunale.
– Controllo e tutela pineta comunale con la collaborazione delle guardie ecozoofile.
– Salvaguardia e difesa del “verde pubblico” con la collaborazione delle associazioni di settore (Ass. CittĂ  Pulita, ecc.).
– Monitoraggio e manutenzione impianto idrico e fognario.
E’ quanto scrive in una nota il Circolo PD “E. Berlinguer” di Cirò Marina.

803 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Una delegazione del PD di Cirò Marina incontra Commissione Straordinaria del Comune

  1. Roberto Rispondi

    30 marzo 2018 at 22:58

    Mi auguro di tutto cuore che l’arte e tutte le sue idee coinvolte ,siano reali e positive per vivere decentemente noi e lasciare una buona strada per le generazioni future.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *