...


Continuano i controlli a Strongoli Marina, i Carabinieri sequestrano fabbricato abusivo

È stato già convalidato il sequestro effettuato dai Carabinieri nei giorni scorsi

Comunicato dei Carabinieri

Strongoli Marina, venerdì 30 marzo 2018.

Un fabbricato realizzato con variazioni essenziali rispetto al progetto depositato è stato posto sotto sequestro nei giorni scorsi dai carabinieri a Strongoli Marina. Il sequestro è stato già convalidato dall’Autorità giudiziaria. La presunta committente dei lavori è stata denunciata.
Nel corso di un sopralluogo i militari hanno accertato che l’opera, realizzata a Strongoli Marina di fronte all’arenile, sebbene munita di tutti gli atti d’assenso richiesti, era stata realizzata in difformità al progetto già depositato. Il manufatto allo stato attuale è costituto dalla sola struttura in calcestruzzo armato a due piani fuori terra, senza muri esterni e interni. Esso è stato realizzato con variazioni essenziali rispetto a quanto previsto e certificato nel progetto depositato, integrando così la violazione del testo unico per l’edilizia e delle altre norme in ossequio alle quali erano stati rilasciati gli atti d’assenso richiesti. L’opera, quindi, era regolare dal punto di vista formale, ma non sostanziale. L’obiettivo del proprietario, presumibilmente, era quello di realizzare una maggiore cubatura rispetto a quanto riportato nella documentazione presentata e certificata. Il sequestro operato dai militari è stato ora convalidato dal Giudice per le indagini preliminari.
La committente dei lavori, una cittadina di Cirò Marina di 61 anni è stata deferita alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per violazione della normativa urbanistica – edilizia ed ambientale. È scattato, così come previsto dal testo unico per l’edilizia, il deferimento anche per il costruttore e il direttore dei lavori.
Il controllo avviato in seguito ad un esposto circostanziato, è stato effettuato dai militari della stazione carabinieri Strongoli insieme a quelli della stazione carabinieri forestale Cirò, mettendo a fattor comune le competenze specifiche.

730 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *