...


Crotone: Torna la “bellezza” di vivere il centro storico con la quarta edizione di “Centro Storico in Fiore”

Torna la bellezza di vivere il centro storico cittadino con la quarta edizione del evento “Centro Storico in Fiore” promosso dal Comune di Crotone, dall’Istituto Pertini – Santoni e dall’Associazione “Crotone in Fiore”

La Redazione

Crotone, mercoledì 11 aprile 2018.

La manifestazione è stata presentata questa mattina presso la Sala Margherita dalla vice sindaco Antonella Cosentino, dall’assessore ai Quartieri Caterina Caccavari, dai docenti dell’Istituto Pertini – Santoni Caterina Cotroneo e Armando Arcidiacono e Celeste in rappresentanza degli alunni dell’istituto.

Sono proprio i ragazzi, ancora una volta, protagonisti di questo evento che è entrato nella tradizione del maggio crotonese partendo da un concorso destinato ai residenti relativo all’abbellimento dei balconi fioriti e che si è arricchito, di anno in anno, di numerose iniziative per la valorizzazione del centro storico cittadino sostenute e supportate dall’amministrazione Pugliese.

Proprio da questo punto è partita l’assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura Antonella Cosentino nella sua introduzione: “il centro storico è un luogo sul quale l’amministrazione ha incentrato la propria azione amministrativa non solo sostenendo iniziative come quella che presentiamo oggi ma anche predisponendo una azione specifica che riguarderĂ  la sicurezza, la vivibilitĂ  e la cultura, grazie ad uno studio condotto dal mio assessorato e che si è avvalso della collaborazione di professionisti come il dott. Francesco De Marco. Centro Storico in Fiore è un ulteriore e significativo momento di valorizzazione che vede coinvolti principalmente i ragazzi, quest’anno coinvolgeremo gli alunni di tutte le scuole, ma anche i residenti, gli operatori commerciali, tutti coloro che amano il nostro bellissimo centro storico”.

“Il lavoro che stiamo mettendo in campo è quello di restituire la bellezza alla nostra cittĂ . Abbiamo lanciato di recente l’iniziativa “Coloriamo la città” con una specifica azione sul verde pubblico ma anche di posizionamento di arredo urbano. Nel centro storico nello specifico stiamo incrementando l’azione di sorveglianza specifica attraverso l’attivitĂ  del Comando dei Vigili Urbani ma anche effettuando una maggiore pulizia e sistemazione dei luoghi. Fondamentale è la collaborazione dei cittadini” ha detto l’assessore ai Quartieri Caterina Caccavari.

La professoressa Caterina Cotroneo, ispiratrice del concorso e quest’anno insignita dal Comune di Crotone del premio “Nuova consapevolezza a scuola” destinato al docente che si è distinto per aver promosso iniziative che hanno coinvolto gli alunni in azioni di cittadinanza attiva ha illustrato il regolamento del concorso e le novitĂ  dell’edizione 2018 a partire dalla nascita dell’associazione “Crotone in Fiore” formata proprio dagli alunni dell’Istituto che vogliono così dare continuitĂ  alla loro voglia di contribuire attivamente alla valorizzazione del centro storico cittadino.

Il concorso “Centro Storico in Fiore” parte da oggi e si concluderà il 22 maggio

I residenti del Centro Storico, iscrivendosi ai sensi del regolamento pubblicato sul sito del Comune di Crotone (www.comune.crotone.it) e dell’Istituto Pertini – Santoni (www.pertinikr.gov.it) potranno partecipare abbellendo i propri balconi con decorazioni floreali.

I primi tre balconi fioriti riceveranno un’opera realizzata dal maestro orafo Gerardo Sacco presentate questa mattina, in anteprima, nel corso della conferenza stampa.

Inoltre è previsto per il primo classificato un buono spesa di 150 €, per il secondo di 100 € e per il terzo di 50 € ed un premio social per il balcone che riceverà più like sulla pagina facebook di Centro Storico in Fiore.

Uno degli eventi innovativi è “Muri di…versi”

Far scendere la poesia nelle strade, creare ai piedi della strada coreografie poetiche per i passanti, decorare man mano negli anni i vicoli del centro storico di Crotone con passi poetici. Il centro storico ospiterà i versi sulle mura esterne delle case, in modo che chiunque entri all’interno del “vecchio Crotone” possa essere accolto dai versi.

Un cammino in versi dunque e una raccolta poetica a cielo aperto: qui le poesie si leggeranno sui muri. I passanti si fermeranno a leggere le poesie, qualcuno si lascerà trasportare dall’ispirazione.

Una manifestazione originale, dove Bellezza e Poesia, escono dai libri per fondersi sui muri di Crotone. Saranno apposte sulle pareti del centro storico poesie o pensieri di autori locali che hanno donare una poesia alla nostra terra e manifestazione.

Hanno giĂ  aderito i poeti Susy Savarese, Davide Zizza, Paola Deplano, Raffaella Trusciglio, Pasquale D’Emanuele, Noemi Carcea, Tiziana Stasi

Altri poeti potranno aderire nel corso dell’iniziativa.

Sono previsti eventi nel centro storico con la partecipazione degli stessi poeti durante il mese di aprile e maggio con letture di poesie e la partecipazione di tutte le scuole cittadine.

“Un pensiero per il Centro Storico”

Il maestro orafo Gerardo Sacco ha realizzato un’opera che sarĂ  esposta presso il suo show room in via Paternostro per tutta la durata del concorso.

Attraverso una apposita cartolina realizzata dagli alunni del laboratorio della creativitĂ  dell’Istituto Pertini i cittadini potranno esprimere un loro pensiero dedicato al Centro Storico Cittadino, lasciando la propria cartolina o presso lo Show room Sacco o presso altri punti che saranno successivamente indicati.

Il migliore pensiero sarĂ  premiato con l’opera del maestro Gerardo Sacco

“Infiorata di maggio”

Per la prima volta le strade cittadine ospiteranno la caratteristica infiorata che sarĂ  realizzata in occasione del passaggio dell’effige della Madonna di Capo Colonna, Patrona della cittĂ .

L’iniziativa si svolge in collaborazione con la Confraternita mariana della Vergine di Capo Colonna ed è coordinata dalla professoressa Tiziana Pintimalli con gli alunni della classe 3C

Il prof. Armando Arcidiacono ha illustrato l’iniziativa “Scorci del centro storico”, una mostra di lavori pittorici realizzati dagli studenti del liceo artistico “Santoni rappresentante scorci dei vicoli della Crotone antica

Gli alunni stanno realizzando “sul posto” i propri dipinti che saranno successivamente esposti in una mostra presso la Casa della Cultura e diventeranno, in seguito, oggetto di una mostra itinerante

Ed inoltre i ragazzi del laboratorio della Creatività dell’istituto “S.Pertini”, coordinati dal prof. Alberto Curcio, realizzeranno alcune decorazioni, come la creazione di mattonelle decorate a mano numeri civici, utilizzando materiale povero e riciclabile, per abbellire le vie del centro storico.

Tutta la grafica dell’evento è stata realizzata dagli alunni coordinati dal prof. Santino Cuozzo.

45 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *