...


Isola Capo Rizzuto, un arresto per furto aggravato di energia elettrica

I Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato un 39enne, imprenditore già sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari disposta nell’ambito del procedimento penale “operazione Jonny”

Comunicato dei Carabinieri

Isola Capo Rizzuto, venerdì 20 aprile 2018.

I Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato un 39enne, imprenditore giĂ  sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari disposta nell’ambito del procedimento penale della D.D.A. di Catanzaro “operazione Jonny”. Nella fattispecie, i militari, in seguito a ispezione effettuata unitamente a tecnici verificatori della societĂ  Enel – distribuzione s.p.a. presso l’abitazione dell’uomo, hanno accertato che lo stesso aveva realizzato un allaccio diretto alla rete elettrica, cagionando un danno quantificato in euro 7.000,00 circa. L’arrestato, su disposizione dell’AutoritĂ  Giudiziaria, è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

167 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *