...


Crotone: La cerimonia per il 73° anniversario della Liberazione

Si sono svolte in un clima di festa e di partecipazione, in Piazza Umberto I, le celebrazioni per il 73° anniversario della Liberazione dell’Italia

La Redazione

Crotone, giovedì 26 aprile 2018.

Alla presenza del prefetto di Crotone Cosima Di Stani, del sindaco Ugo Pugliese, del delegato della Provincia di Crotone Giuseppe Renato Carcea, del sottosegretario Dorina Bianchi, dell’on. Elisabetta Barbuto, del questore Claudio Sanfilippo, del comandante della Capitaneria di Porto Giuseppe Andronaco, del comandante provinciale dei Carabinieri Alessandro Colella, di sindaci della provincia e di autorità militari e civili la cerimonia si è aperta con lo schieramento del reparto di formazione, l’afflusso dei Labari, Stendardi e Gonfaloni delle rappresentanze.

Dopo la resa degli onori al prefetto accompagnato dal Comandante della Capitaneria di Porto di Crotone, l’alzabandiera e l’inno d’Italia.

Il prefetto Di Stani ha letto il messaggio del Capo dello Stato Sergio Mattarella
E’ seguito l’omaggio ai caduti e la deposizione di una corona d’alloro.

Alla cerimonia erano presenti numerosi cittadini e alunni delle scuole.

“La libertà è un valore assoluto. E’ importante che una comunità ricordi e renda doveroso omaggio a quanti hanno combattuto per consentirci oggi di pensare e vivere da uomini liberi. Sono particolarmente felice della presenza dei ragazzi delle scuole perché possono vivere questo giorno che è di festa ma anche di profonda riflessione sul valore della libertà” ha detto il sindaco Ugo Pugliese al termine della cerimonia.

24 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *