...


Crotone, stazione di ricarica per auto elettriche completata e mai utilizzata

Se non serve, ben ci sta una cittĂ  ed un territorio altamente inquinati

Mimmo Stirparo

Crotone, giovedì 26 aprile 2018.

In Calabria solo 4 in provincia di Cosenza e 3 nel territorio reggino, altrove nulla e in provincia di Crotone solo una, potenzialmente. Saranno poco più poco meno di due anni che è completata, bella in mostra sul piazzale del PalaMilone, a lato dell’ingresso del Museo – Giardino di Pitagora di Parco Pignera sul viale Falcone – Borsellino del capoluogo. Sto dicendo della piccola stazione di ricarica per auto elettriche, come da foto allegate, qui edificata ovviamente con tanto di autorizzazione da parte dell’Ufficio tecnico del Comune e delle altre Autorità competenti. Insomma un’altra delle tante opere completate e mai utilizzate o messe in esercizio. Quale grande mistero si cela? Come dire che continua il panorama delle occasioni mancate nella nostra città.

E dire che una tal’opera ha i suoi vantaggi ma tant’è!  Un impianto di ricarica per auto elettriche risulta meno inquinante rispetto alle auto a benzina o diesel; ha libera circolazione nelle città e località dove vige la ZTL; inquinamento acustico zero per via della massima silenziosità del mezzo; basso consumo energetico e basso costo di ricarica. Cosa si vuole di più? O forse Crotone non ha bisogno di queste cose buone e giuste? Se è così ben ci sta una città ed un territorio altamente inquinati. Amen!

128 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *