...


Armonia Antiqua inaugura il museo della Lirica di Santa Severina

Sarà l’ensemble crotonese di musica barocca Armonia Antiqua a inaugurare il nuovo museo della Lirica “Fumana” di Santa Severina, borgo storico tra i più belli d’Italia

La Redazione

Santa Severina, martedì 08 maggio 2018.

Il concerto si svolgerà sabato 12 maggio alle ore 20:00, negli splendi saloni nobiliari del Castello Carafa, location scelta per ospitare il patrimonio donato all’amministrazione comunale da Andrea Fumana, baritono e collezionista appassionato del belcanto che lo stesso giorno riceverà la cittadinanza onoraria.

Una presenza, quella dell’ensemble Armonia Antiqua, fortemente voluta da Bruno Cortese, consigliere comunale con delega alla Cultura e promotore dell’intero progetto del nuovo Museo della Lirica.

<< Siamo onorati di essere stati scelti per un evento così importante – ha dichiarato Luca Campana, fondatore di Armonia Antiqua – ed emozionati di poter suonare in una struttura museale che promuove la conservazione e la valorizzazione di un pezzo del grande patrimonio musicale italiano che trova sede proprio qui a Santa Severina >> .

Il concerto, organizzato dall’associazione E20 Music Management, gode anche del prezioso supporto dell’associazione Festival dell’Aurora.

<< Con questo concerto – ha aggiunto Antonella Sepe, presidente dell’associazione– e grazie all’invito del Comune di Santa Severina, aggiungiamo un nuovo tassello alla riscoperta e valorizzazione del patrimonio musicale e culturale del territorio crotonese, un progetto che da tempo portiamo avanti con passione e spirito di collaborazione con le amministrazioni locali >>.

Il concerto proporrĂ  arie e sinfonie tratte dal repertorio di Georg Friedrich Häendel – uno dei piĂą grandi compositori dell’era Barocca – e Leonardo Vinci, il compositore barocco di origine strongolese recentemente al centro di un progetto di ricerca permanente avviato congiuntamente dall’associazione Festival dell’Aurora e Armonia Antiqua.

Una sorta di preview in musica insomma quella che vivrà il 12 maggio il museo della Lirica, che il giorno successivo, in occasione della Giornata internazionale dei Musei, svelerà finalmente al pubblico gioielli, cimeli, foto e documenti d’epoca, con una cerimonia che vedrà la partecipazione di alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale e ospiti del mondo della Cultura locale e nazionale.

 

Armonia Antiqua baroque ensemble: Cristiano Brunella, Domenica Franzè (violini I), Antonella Curcio, Maria Teresa Veltri (violini II) Angela Russo (viola), Fausto Castiglione (violoncello),  Antonio Veltri (contrabbasso), Luca Campana (clavicembalo) e il tenore Maurizio Guerra.

42 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *