...


San Nicola dell’Alto: L’ANIOC di Crotone onora San Michele

La cerimonia si è svolta in due fasi

La Redazione

San Nicola dell’Alto, mercoledì 09 maggio 2018.

L’A.N.I.O.C. “Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche” di Crotone, rappresentata dal delegato provinciale di Crotone e vice delegato regionale, Cav. Uff. Giuseppe Crea, dal Cav. Carlo Luigi Crea, dal Cav. Alberto Prin Abbelle e dalla Dama Michelina De Franco, invitata dal Parroco Di San Nicola dell’Alto Don Franco Scalise, hanno onorato, San Michele, protettore del paese.

La cerimonia si è svolta in due fasi.

La prima si è svolta con la celebrazione della Santa Messa, nel Chiesa di San Michele sul Monte San Michele, officiata da Don Franco Scalise, allietata dal Coro della Parrocchia di San Nicola Vescovo, Chiesa Madre della Cittadina.
Il parroco e il Diacono Franco, onorati dai soci Anioc: Cav. Carlo Luigi Crea, dal Cav. Alberto Prin Abbelle, dalla Dama Michelina De Franco e dalla Signora Sanà Kishek, (nata in Palestina–Terra Santa), vestiti con il mantello dell’associazione, sono stati accompagnati, dalla sacrestia esterna in processione passando dalla navata centrale fino all’altare.

Erano presenti il vice sindaco di San Nicola dell’Alto Signora Tiziana Francesca Basta, il Comandante della Stazione dei Carabinieri, il Vice Comandante, autorità, associazioni e numerosi Cittadini.

Il Cav. Uff. Giuseppe Crea, delegato provinciale di Crotone e vice delegato regionale ANIOC, dopo avere spiegato quando è stata istituita l’Associazione e i suoi valori, ha ringraziato Don Francesco e il Diacono per la gioiosa Santa Messa e per la toccante omelia, rivolta sui i Cristiani e il loro modo di vivere,  il Coro per avere allietata la celebrazione con tanta gioia, le autorità, le associazioni e tutti i cittadini presenti.

Nella seconda fase la delegazione di Crotone, ha scortato la statua del Santo, partendo dal Monte, effettuando tappe di sosta attraversando le vie della Cittadina, nella prima tappa alla discesa del Monte, il Sindaco della Cittadina dott. Francesco Scarpelli, ha consegnato la chiave della Cittadina a San Michele, la cerimonia si e conclusa nella Parrocchia di San Nicola Vescovo, anche Lui Patrono della Cittadina.

203 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *