...


Boom di adesioni alla 6^ edizione del “Premio Verga”

Evento, ideato dall’Amministrazione Comunale di COTRONEI è promosso in partnership con la CAMERA DI COMMERCIO della provincia di Crotone, l’AIPO VERONA la REGIONE CALABRIA. Venedi18 maggio nella CITTADELLA REGIONALE

La Redazione

Catanzaro, domenica 13 maggio 2018.

I diversi appelli dei produttori, custodi a tutela del patrimonio paesaggistico,  ambasciatori ed eredi della migliore tradizione olivicola, non possono e devono rimanere inascoltati. Le istituzioni hanno l’obbligo di promuovere e condividere ogni strategia utile a promuovere gli sforzi ed il lavoro fin qui portato avanti dalle aziende che contribuiscono a fare dell’olio extravergine d’oliva calabrese di qualità il motore per la promozione culturale ed economica dei territori.

È quanto dichiara il Sindaco Nicola BELCASTRO esprimendo soddisfazione per i numeri e le adesioni registrate per la 6ª edizione del Premio VERGA, il primo concorso gratuito riservato agli EVO del Sud Italia espressamente mirato a valorizzare la qualità, la tipicità e le evoluzioni del settore a livello nazionale e internazionale. Il Primo Cittadino coglie inoltre l’occasione per ringraziare il Governatore Mario OLIVERIO per il sostegno convinto e strategico che la Regione Calabria da anni destina all’iniziativa. – L’evento, ideato dall’Amministrazione Comunale di COTRONEI è promosso in partnership con la CAMERA DI COMMERCIO della provincia di Crotone, l’AIPO VERONA la REGIONE CALABRIA e la prestigiosa rivista nazionale di settore L’INFORMATORE AGRARIO.

BELCASTRO coglie l’occasione per ringraziare, tra gli altri, il direttore di quest’ultima Antonio BOSCHETTI per la disponibilità confermata anche per l’edizione 2018, condividendo quanto affermato in occasione della presentazione al Salone di Origine a Montichiari in occasione del Concorso Aipo d’Argento: il PREMIO VERGA è un’opportunità di primo piano per stimolare il comparto oleario del Sud a investire nella qualità radicata a territori di origine e a propagare una cultura che affonda le sue radici nella Magna Graecia.

Dalla CAMPANIA alla PUGLIA, dalla BASILICATA alla SARDEGNA, compresa la CALABRIA e giù fino alla SICILIA. Sono, queste, le regioni di provenienza delle bottiglie che GIOVEDÌ 17 e VENERDÌ 18 MAGGIO saranno oggetto del PANEL TEST che, con la partecipazione degli assaggiatori certificati dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF), sarà ospitato presso il dipartimento Agricoltura della Regione Calabria. Le selezioni sono aperte al pubblico.

OLIVICOLTURA CALABRESE, QUALI OPPORTUNITÀ PER IL RILANCIO DELLA FILIERA. È, questo, il titolo dell’evento in programma per il prossimo VENERDÌ 18 MAGGIO alle ORE 10,30 nella SALA GIALLA della CITTADELLA REGIONALE, sede della REGIONE CALABRIA, su VIALE EUROPA, a CATANZARO. – Coordinati dal direttore BOSCHETTI, per i saluti di indirizzo interverranno il consigliere regionale delegato per l’agricoltura Mauro D’ACRI, il Primo Cittadino BELCASTRO, il dirigente generale del dipartimento regionale agricoltura Nicola SALVINO, il commissario straordinario ARSAC Stefano AIELLO ed il presidente del GAL KROTON Natale CARVELLO. Concluderà il Presidente della Giunta regionale Mario OLIVERIO. – PIANO OLIVICOLO ITALIANO PER SUPERARE LE CRITICITÀ DEL COMPARTO.  La relazione tecnica sarà illustrata da Giuseppe BLASI funzionario del Ministero delle politiche agricole e forestali. Angelo FRASCARELLI dell’Università di PERUGIA interverrà sulle OPPORTUNITÀ DEL PSR PER L’OLIVICOLTURA CALABRESE. Alessandro ZANFINO dell’Autorità di Gestione (ADG) del Programma di Sviluppo Rurale della Calabria 2014/2020 su FORME DI ALLEVAMENTO DELL’OLIVO: REDDITIVITÀ A CONFRONTO. Vincenzo MAIONE dell’ARSAC sul tema AGROTECNICHE IN OLIVETO PER AUMENTARE LA QUALITÀ DELL’OLIO.  – I vincitori della sesta edizione del PREMIO VERGA 2018 saranno proclamati il VENERDÌ 25 MAGGIO, alle ORE 18,30 nella sala conferenze Eugenio GUARASCIO di Piazza della Solidarietà a COTRONEI.

24 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *