...


L’assessore Corigliano: A Torino c’è una Calabria che guarda al futuro

Ha tenuto a sottolinearlo l’assessore regionale alla cultura, beni culturali e pubblica istruzione Maria Francesca Corigliano

La Redazione

Catanzaro, martedì 15 maggio 2018.

“Una regione che guarda al futuro, forte della sua tradizione intellettuale, con l’obiettivo di puntare sulla cultura come motore di sviluppo. È il ritratto della Regione Calabria che si presenta in questi giorni al Salone Internazionale del Libro di Torino”.
Ha tenuto a sottolinearlo l’assessore regionale alla cultura, beni culturali e pubblica istruzione Maria Francesca Corigliano.
“Siamo presenti al Salone del Libro di Torino con un’offerta articolata, diversificata e qualificata” ha puntualizzato l’assessore Corigliano, sottolineando il numero di scrittori, intellettuali ed editori che animano quest’anno il programma.
L’assessore regionale alla cultura ha posto l’attenzione su quest’aspetto: “Questo programma è la testimonianza della progettualità di tutti gli attori della cultura calabrese, dalle piccole realtà alle associazioni, agli istituti, alle fondazioni.”
Sempre l’assessore Corigliano: “Il merito di questa vivacità va innanzitutto al lavoro e all’entusiasmo della nostra imprenditoria. Si tratta di un’imprenditoria sana e positiva”.
L’impegno della Regione Calabria non può che essere quello di promuovere questo fermento culturale:
“È un terreno fertile da coltivare con cura e dedizione. La Regione è pronta a fare gioco di squadra con gli operatori culturali del territorio, sostenendo i loro progetti attraverso bandi pubblici” ha concluso l’assessore alla cultura Maria Francesca Corigliano.

30 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *