Ottima prestazione del Club Velico Crotone alla terza ed ultima tappa del Trofeo Optisud

Nei due giorni di regata si sono svolte tutte e 6 le prove, con vento intorno ai 10 – 12 nodi ben disteso su tutto il campo. Il Club Velico Crotone, con la squadra al completo, ha visto salire sul podio 4 timoniere. Per la categoria cadetti, con ben 159 partecipanti, la medaglia d’argento femminile è andata a Marta La Greca e il premio come quarta femmina è stato vinto da Melissa Mercuri. Ottime le prestazioni di Giuseppe Gaetano e Francesco Balzano. In continua crescita il resto della squadra Andrea Spatolisano, Simone Bubba , Simone Paturzo, Francesco Marafioti, Carla Calfa e Francesco Graziani.
Per la categoria Juniores , con ben 174 regatanti, la medaglia d’oro femminile è andata a Beatrice Sposato e il premio quinta femmina è stato vinto da Alice Ruperto. In evidenza Alessandro Cortese e Mauro Ruperto che hanno sfiorato il podio . Ottimo impegno anche del resto della squadra composto da Marta Marafioti, Angela Lumare e Michele Cavallo.
Con Formia si è concluso il trofeo Optisud 2018 che, sommando i punteggi conseguiti dai partecipanti anche alle due precedenti tappe (Taranto e Castellamare di Stabia ) ha assegnato al Club Velico Crotone ben due primi posti con Marta La Greca prima femmina categoria cadetti e Alice Ruperto prima femmina categoria juniores.
Il clima che si è respirato in trasferta è stato fantastico ed è il frutto dell’ottimo lavoro degli istruttori Alessio Frazzitta e Danilo Suppa e del direttore sportivo Pierluigi Balzano. Anche gli ultimi arrivati si sono sentiti facenti parte di una calorosa famiglia e i più grandi si sono comportati come fratelli maggiori verso i più piccoli; in particolare il capitano Mauro Ruperto ha lasciato la spiaggia solo dopo essersi assicurato del rientro di tutta la squadra.
Il prossimo appuntamento è nel week end dal 17 al 20 maggio, sempre nello stesso golfo, con l’ultima selezione necessaria alle qualificazioni per i campionati optimist mondiali ed europei 2018.