...


Domenico Liberti è il nuovo presidente dell’Associazione Interprovinciale Pensionati Coldiretti di Catanzaro, Crotone e Vibo

Prosegue il percorso di rinnovo delle rappresentanze in seno a Coldiretti

La Redazione

Crotone, domenica 20 maggio 2018.

Domenico Liberti di Crotone  titolare di un’azienda a indirizzo cerealicolo di circa 20ettari è stato eletto nuovo presidente dell’Associazione Interprovinciale Pensionati Coldiretti di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia.  Questo l’esito dell’Assemblea dei soci senior , ma ancora attivi,  di Coldiretti che ha eletto anche il nuovo consiglio direttivo.  Liberti, subentra alla  sig.ra Valeria De Marco che ha guidato i pensionati e che nel suo intervento ha evidenziato “la necessità di far vivere una meravigliosa opportunità al collega Liberti”.

All’assemblea hanno partecipato numerosi pensionati sempre di più attratti dal progetto della Coldiretti e dalle iniziative che svolge . il direttore della Coldiretti di Catanzaro- Crotoe – Vibo Valentia Pietro Bozzo e i responsabili del patronato Epaca di Catanzaro e Crotone Angelo Carluccio e Natascia Rusanava. , Diversi gli argomenti discussi tra i quali il welfare per i pensionati, il regime pensionistico e i ruolo dei senior nell’affiancamento ai più giovani e nella partecipazione alle iniziative dell’organizzazione. E’ stato messo a punto il programma di attività e la partecipazione attiva alla vita della Coldiretti attraverso incontri periodici ed iniziative di sostegno all’imprenditorialità agricola regionale che oggi proprio grazie all’azione della Coldiretti assume un ruolo fondamentale per la salvaguardia e la promozione delle istintività calabresi che nel mondo dei pensionati trovano passione e la loro genesi naturale.

Il presidente interprovinciale della Coldiretti Roberto Torchia, ha fatto giungere un indirizzo di saluto,  esprimendo  la gratitudine ai presenti per la partecipazione all’assemblea ed augurato il buon lavoro ai neoeletti, che devono essere sempre di più punto di riferimento per l’organizzazione grazie alla loro esperienza ed immutata passione per la terra ed il lavoro dell’agricoltore.

38 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *