...


Sorpreso mentre abbatte un albero all’interno del Parco nazionale della Sila, deferito e multato per 1000 euro l’autore

I Carabinieri forestali gli hanno sequestrato la motosega e la legna ricavata

Comunicato dei Carabinieri

Cotronei, giovedì 24 maggio 2018.

I Carabinieri forestali hanno sorpreso un uomo mentre abbatteva illecitamente un albero di cerro all’interno del Parco nazionale della Sila nella località Cicerata del comune di Cotronei. È stata sequestrata una motosega e la legna derivante dall’abbattimento. La notizia è stata diffusa solo ora, in seguito alla convalida del sequestro da parte dell’Autorità giudiziaria.

All’interno della zona 1 del Parco nazionale della Sila, i Carabinieri forestali delle stazioni di Petilia Policastro e di Cotronei, in servizio di controllo del territorio, sentendo lo stridore di una motosega si sono avvicinati all’area di provenienza. Addentrandosi nel bosco di soppiatto hanno sorpreso un uomo intento a depezzare il fusto di un cerro da poco abbattuto. Il responsabile non ha potuto negare l’evidenza dei fatti.

È stata posta sotto sequestro la motosega usata per il taglio e la legna ricavata, quasi pronta per essere caricata su un autoveicolo fuoristrada fermo sul posto. Nelle immediate vicinanze dell’albero abbattuto sono state scoperte 4 ceppaie di alberi sottratti illecitamente, abbattuti con le medesime modalità.

L’area rientra nella zona di massima protezione del Parco e nella ZPS (Zona di protezione speciale) Marchesato e fiume Neto. Il responsabile del taglio illegale, un allevatore petilino di cinquantuno anni con precedenti di polizia, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per tentato furto, deturpamento di bellezze naturali e violazioni della legge quadro sulle aree protette. Gli sono stati elevati anche due verbali amministrativi per circa 1000 € per esecuzione di lavori forestali senza autorizzazione e violazione del Codice della strada.

118 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *