...


Il mese della prevenzione orale festeggia il suo 8° compleanno in Calabria

Happy Smile 2018 si conclude sul lungomare di Crotone

La Redazione

Crotone, martedì 29 maggio 2018.

E anche quest’anno il progetto “Happy Smile”, nato dall’esigenza di divulgare l’importanza della prevenzione delle patologie orali, organizzato come ogni anno dalla Casa di Cura Calabrodental, ha concluso il suo tour, domenica 27 maggio, sul lungomare di Crotone.
Gli esperti del reparto di Igiene Orale e Parodontologia della casa di cura odontoiatrica crotonese, anche quest’anno hanno girato varie scuole del territorio, con l’obiettivo di spiegare ai piccoli studenti le affezioni del cavo orale, ma soprattutto con l’intento di divulgare le corrette informazioni riguardo alle tematiche di prevenzione.
Un mese intenso che il Reparto di Igiene Orale e Parodontologia della Calabrodental ha curato sotto tutti gli aspetti, dalle lezioni in aula pensate proprio per i piccoli studenti fino all’evento conclusivo che sul lungomare cittadino pitagorico ha visto la partecipazione di numerosi bambini e non solo.
Il programma di educazione alla salute orale portato avanti dalla Casa di Cura Calabrodental, ha coinvolto i bambini in un percorso che rientra nella finalità di educare a corretti stili di vita, partendo dalla scuola primaria. Alla scuola, luogo deputato alla formazione dei bambini e dei giovani, è stato richiesto un supporto ed un impegno nella promozione della salute orale. Appello che le scuole del territorio hanno accolto subito con grande piacere. Quest’anno, il team degli igienisti della Calabrodental sono stati ospitati negli istituti “Alcmeone”, “Ernesto Codignola” e “Maria Montessori” di Crotone.
Le patologie del cavo orale, associate in molti casi a scarsa igiene, ad una alimentazione non corretta, a stili di vita non salutari influiscono negativamente sulla qualitĂ  di vita di ciascun individuo, intervenendo, altresì, su importanti aspetti relazionali e di autostima. In particolare, per la elevata presenza nella popolazione, la malattia cariosa e quella parodontale rappresentano le condizioni piĂą rilevanti, specie in una ottica di prevenzione. Infatti, una corretta prevenzione primaria e secondaria di queste patologie consente di evitare l’insorgere dei quadri clinici piĂą gravi – quali l’edentulismo – che comportano invalidanti menomazioni psico-fisiche e impegno di cospicue risorse finanziarie per la terapia e la riabilitazione.
Inoltre, poiché diversi fattori di rischio per le malattie del cavo orale (batteri-biofilm, dieta non adeguata, fumo, abitudini di vita scorretti) sono comuni ad altre malattie cronico-degenerative, molte delle misure di prevenzione nel campo della salute del cavo orale, possono considerarsi potenzialmente utili anche in termini di promozione della salute globale dell’individuo.
Ieri, durante la giornata conclusiva di “Happy Smile”, è stato consegnato anche il premio alla piccola studente Antonia Fazio dell’istituto “Maria Montessori” di Crotone, nell’ambito del Contest 2018, che con il suo disegno ha ricevuto più like sulla pagina ufficiale di Facebook di Calabrodental, sul lungomare di Crotone, dove per l’occasione sono stati allestiti ben cinque stand e un odontoambulanza, con relativi gadget e brochure informative. Una giornata allietata anche dalla presenza di alcuni artisti del Teatro della Maruca, che hanno fatto divertire tutti i piccoli presenti con le loro performance.
Un ringraziamento va all’Amministrazione Comunale che ha patrocinato l’evento, mettendo a disposizione gli spazi necessari e un plauso va allo staff di “volontari” della Casa di Cura Calabrodental con a capo il dottore Massimo Marrelli, che con professionalitĂ  e impegno porta avanti da 8 anni in giro per la Calabria, questo progetto di prevenzione unico nel suo genere.

41 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *