...


Tre atleti dell’Isola Ambiente Apnea portano la società al primo posto alla gara di qualificazione al Campionato Italiano

A questa gara hanno preso parte del team, 3 atleti precisamente Giaquinta Fabio, Loprete Raffaele e Piscitelli Vincenzo

La Redazione

Isola Capo Rizzuto, sabato 02 giugno 2018.

Domenica 27 maggio si è disputata ad Otranto, la gara selettiva, valevole per la qualificazione al Campionato Italiano.

A questa gara hanno preso parte del team, 3 atleti  precisamente Giaquinta Fabio, Loprete Raffaele e Piscitelli Vincenzo.

Le condizioni meteorologiche durante tutto l’arco della settimana prima della gara sono state proibitive tanto da impedire ai partecipanti di poter preparare il campo gara.

E anche la domenica mattina le condizioni non erano buone, infatti, durante il briefing, si è deciso di aspettare un oretta per verificare l’evoluzione del mare e del vento che in quel momento erano a limite per consentire il regolare svolgimento in sicurezza soprattutto per le barche appoggio.

Alle 10:00 la gara ha, comunque, preso il via con tutti i concorrenti al centro campo gara.

Le condizioni non ideali con onde, vento ed una forte corrente da nord hanno messo a dura prova sia gli atleti che i barcaioli.

Il fondale del campo gara era caratterizzato da roccia ed alga ed il pesce, poco presente sicuramente per via delle condizioni meteo, ha reso ancora piĂą difficile la prova.

Alla fine però sono usciti diversi carnieri validi a riprova dell’eccellente capacitĂ  tecnica dei partecipanti, tutti all’inseguimento di un risultato valido per l’accesso ai Campionati Italiani.

Gli atleti dell’A.S.D. Isola Ambiente Apnea , pur non conoscendo il campo di gara, si sono buttati nella mischia e alla fine hanno effettuato una splendida gara che gli ha consentito di raggiungere il massimo del risultato pianificato: Loprete Raffaele ha ottenuto un preziosissimo secondo posto che lo ha proiettato ai vertici della classifica parziale della Zona 9 con buone ambizioni di qualificazione alle finali nazionali, Piscitelli Vincenzo ha agguantato un bellissimo 5° posto che gli permette di qualificarsi, per il secondo anno consecutivamente, per il Campionato Italiano.

Inoltre i carnieri e i punteggi ottenuti dagli atleti dell’A.S.D. Isola Ambiente Apnea hanno consentito alla società di classificarsi al primo posto come squadra, primeggiando ancora una volta su tutti.

Ora appuntamento a domenica prossima per l’ultimo appuntamento stagionale che potrebbe sancire la possibilitĂ , per la societĂ  del Presidente Scaramuzza, di piazzare tre suoi atleti nei primi tre posti della classifica di Zona 9… un record assoluto, infatti ai giĂ  qualificati Calabrese Franco e Piscitelli Vincenzo, potrebbe aggiungersi il Direttore Tecnico della societĂ  Loprete Raffele che ha l’opportunitĂ , con una vittoria, di scavalcare  atleta Aiello Giuseppe, attualmente al terzo posto.

Comunque sia il 3 giugno, sempre in Puglia, ci sarà l’ultima gara e dopo di essa sapremo, con certezza chi andrà a rappresentare la Calabria e la Basilicata (la zona 9) ai Campionati Italiani che si svolgeranno a Civitavecchia nel Lazio.

39 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *