...


Operazione Stige: l’imprenditore Valentino Zito di Cirò Marina torna in libertĂ 

La Cassazione ha accolto il ricorso proposto dai difensori e ha annullato l’ordinanza del Tribunale del Riesame di Catanzaro, che aveva confermato l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa

La Redazione

Ciro' Marina, giovedì 07 giugno 2018.
Ieri mercoledi 6 giugno 2018, la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso proposto dai difensori per Valentino Zito, socio e amministratore della omonima casa vinicola, e annullato l’ordinanza del Tribunale del Riesame di Catanzaro che, lo scorso 9 gennaio, nell’ambito dell’Operazione antimafia denominata Stige, che aveva portato all’arresto di 170 persone, aveva confermato l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa pur sostituendo il carcere con gli arresti domiciliari.
Soddisfatti i difensori, il professor Vincenzo Maiello, l’avvocato Francesco Verri e l’avvocato Vincenzo Ioppoli, per aver difeso, sin da principio Valentino e Francesco Zito (la cui udienza si svolgerĂ  nei prossimi giorni).

 

3485 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *