...


Cirò ha il suo nuovo Impianto Sportivo “Giuseppe Fazio”

Il Sindaco Paletta: Lo sport sia lo strumento di educazione al rispetto delle regole ed alla legalità per tutti quei ragazzi che potranno fruire di questa struttura. L’aggregazione e il rispetto sono fondamentali soprattutto nei nostri territori abbandonati e degradati

LaRedazione

Ciro', sabato 09 giugno 2018.

Alla presenza del sindaco Francesco Paletta, del parroco don Matteo Giacobbe e della Dirigente Scolastica Rita Anania, venerdì 8 giugno è stato inaugurato il nuovo campetto sportivo in località Chiesa della  Madonna di Pompei, appena restaurato, già dedicato al giovane Giuseppe Fazio scomparso prematuramente a soli quattordici anni, a seguito di un incidente agricolo in zona Cappellieri nel 2004. “Lo sport sia lo strumento di educazione al rispetto delle regole ed alla legalità per tutti quei ragazzi che potranno fruire di questa struttura. L’aggregazione e il rispetto sono fondamentali soprattutto nei nostri territori abbandonati e degradati”, è quanto ha dichiarato il primo cittadino. Paletta , dopo il taglio del nastro- ha colto l’occasione per ringraziare la Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo Lilio Rita Anania, la Pro Loco, le associazioni Misericordia, Giovanni Paolo II, la federazione calcio Cirò e il suo presidente Antonio Lettieri ed il parroco don Matteo Giacobbe che ha benedetto la struttura sportiva.

Consegnando la struttura ai tantissimi giovani presenti, il Primo Cittadino, li ha esortati ad avere cura dei beni pubblici perchĂ© ciò che l’Amministrazione riesce a realizzare con non pochi sacrifici – ha detto – appartiene ad ognuno di voi e va preservato e tutelato. Dopo la benedizione è seguito un intrattenimento musicale realizzato dai ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo Luigi Lilio,  la partita di calcetto con la Federazione Calcio Cirò, ed infine  un aperitivo di buon augurio. Intanto proprio per questa struttura il comune aveva avviato nei giorni scorsi una manifestazione di interesse per garantire il decoro urbano, la fruizione e la manutenzione di un’opera pubblica luogo di aggregazione e socializzazione per i giovani. L’affidatario si legge in una nota-dovrĂ  occuparsi della manutenzione del fondo, della custodia, pulizia e piccola manutenzione dell’impianto sportivo, dello spogliatoio e dell’area antistante il campo di calcetto – parco giochi anch’esso appena ripristinato.

Inoltre dovrà gestire gli impianti di metano, acqua ed energia elettrica. Il Comune, si legge sul bando- potrà usare la struttura per iniziative sportive, culturali ed istituzionali oltre che per l’utilizzo da parte delle scuole per le pratiche di attività sportive, ricreative e sociali. L’importo a base di gara – si legge nell’avviso – è di 15 mila euro (iva esclusa) per 3 anni gara che è scaduta lo scorso 14 maggio. Sarà aggiudicata dall’offerta con il minor prezzo. Naturalmente l’affidamento partirà dal 1° luglio e sarà valido fino al 30 giugno 2021.  Dunque c’è grande attesa per questa importante inaugurazione che  consegnerà tutta l’area sportiva e del parco giochi adiacente, ai tanti giovani e alle famiglie cirotane.

?

Il campetto e l’area attrezzata precisa Paletta-verranno presto affidati ad una ditta che si occuperà della manutenzione e l’area diventerà un polmone verde della Città.

349 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *