...


Celebrata la “Giornata Nazionale dello Sport” a Cirò Marina

L’iniziativa portata avanti dal M° Natalino Martino delegato F.I.T.A, con il supporto del delegato CONI Daniele Paonessa e del Comune di Cirò Marina guidato dal Commissario Giuseppe Gualtieri

La Redazione

Cirò Marina, lunedì 11 giugno 2018.

La Giornata Nazionale dello Sport, istituita dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) si svolge ogni anno la prima domenica di giugno. Quest’anno anche la CittĂ  di Cirò Marina come gli anni precedenti, ha aderito alla Giornata Nazionale dello Sport, svoltasi domenica 3 giugno all’interno dell’area portuale. L’iniziativa portata avanti dal M° Natalino Martino, Delegato Provinciale F.I.T.A ( Federazione Italiana Taekwondo) con il supporto del Delegato CONI della Provincia di Crotone Daniele Paonessa e con il prezioso supporto e patrocinio del Comune di Cirò Marina nella persona del Commissario Prefettizio Giuseppe Gualtieri, ha organizzato una mattinata all’insegna dello sport all’aria aperta, all’interno dell’area portuale della nota cittadina ionica dove sono stati allestiti gli spazi per la pratica delle diverse discipline sportive.
Una giornata all’insegna di chi ama e pratica lo sport e della promozione di tutte le discipline sportive, coordinata dai Comitati Regionali CONI in collaborazione con le FSN, DSA, EPS, AB ed il supporto delle istituzioni locali. Il tema di questa XV edizione è “Lo sport difende la natura”, vicino alle istanze declinate dal CIO attraverso l’Agenda 2020, nella quale la sostenibilità ambientale viene identificata come una delle finalità da perseguire, partendo dalla responsabilità che lo sport ha dal punto di vista educativo e sociale anche nel preservare, tutelare e valorizzare la natura.
In apertura i saluti istituzionali da parte del Presidente regionale del Delegato CONI di Crotone Daniele Paonessa, del Commissario Prefettizio del Comune di Cirò Marina Dott. Giuseppe Gualtieri e del M° Natalino Martino organizzatore dell’evento su Cirò Marina.
A parte il caldo, è stata una bellissima giornata di Sport inteso come aggregazione, amicizia, farplay dice il Maestro della scuola di Arti Marziali Natalino Martino. Sono state invitate tutte le associazioni regolarmente iscritte nel registro CONI. Tante societĂ  non hanno potuto prendere parte all’evento in quanto impegnate in trasferta per impegni agonistici, tante altre hanno deciso di non aderire, altre hanno dato l’adesione senza presentarsi. Alla fine è stata una mattinata di puro divertimento soprattutto per i bambini che con le diverse discipline hanno dato vita ad un vero e proprio spettacolo diventando i veri protagonisti della giornata. Lo sport è importante per tutti, soprattutto per i bambini che diventeranno gli uomini del domani . Oggi rappresenta un veicolo importantissimo per la crescita dei nostri figli , dice il M° Natalino Martino, si parla tanto di legalitĂ  però troppo spesso viene trascurata l’importanza dello sport e di come lo stesso possa essere fondamentale nell’apprendimento di quelle che sono le regole fondamentali della vita sociale, come ad esempio, la disciplina, il rispetto delle regole e soprattutto il rispetto delle persone attraverso il farplay che è parte integrante della vita di uno sportivo, a qualsiasi livello.
Sono sicuro che il prossimo anno riusciremo ad organizzare un villaggio sportivo piĂą ampio e magari nelle ore serali. Ci tengo a ringraziare in particolar modo il Commissario Giuseppe Gualtieri per averci messo a disposizione tutto quello di cui avevamo bisogno e l’architetto Mario Patanisi e tutte le associazioni che hanno preso parte all’evento. L’appuntamento è per il prossimo anno, sicuro che il nostro territorio risponderĂ  alla grande come sempre.

161 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *