...


Crotone: Il mondo dei bambini (e degli adulti) nelle canzoni dello Zecchino D’Oro

E’ stato come ritornare bambini per tutti i partecipanti all’evento “Dietro lo Zecchino d’Oro” che si è tenuto sabato sera presso il Museo di Pitagora promosso dall’Associazione “Diversi ma Uguali KR” con il patrocinio del Comune di Crotone

La Redazione

Crotone, lunedì 11 giugno 2018.

Anche se in realtà, come ha spiegato il protagonista della manifestazione, Mario Gardini , autore di tante canzoni di successo per il popolare “Zecchino d’Oro”, i testi delle canzoni nascono per i bambini ma coinvolgono anche il pubblico adulto.
Quello vissuto al Museo di Pitagora è stato un viaggio nell’evoluzione delle canzoni che sono state rese celebri dallo Zecchino d’Oro.
Dal 2004 Mario Gardini ha partecipato da autore, con numerose affermazioni, allo Zecchino d’Oro che è entrato, anche grazie alla televisione, nella cultura popolare del nostro paese.
E’ stato interessante verificare che nel corso di questi anni che le canzoni per bambini si siano ispirate ad argomenti come il bullismo, l’integrazione, l’adozione a distanza.
Ed il fatto che non siano solo canzoni per l’infanzia è provato dal fatto che alcuni brani di Mario siano stati incisi da artisti come Grazia Di Michele o diventate sigle televisive di programmi popolari come “Amore” di Raffaella Carrà.
Alternando video con le canzoni che hanno partecipato alla popolare gara canora destinata ai bambini Mario ne ha spiegato la genesi che si basa prevalentemente sull’osservazione del mondo visto con gli occhi dei più piccoli.
Una serata che ha catturato non solo l’attenzione dei bambini con le più popolari canzoni che dal 2004 ad oggi Mario ha scritto ma anche degli adulti a testimonianza dell’universalità dei contenuti.
Serata condotta da Valerio Sansone ed organizzata dall’Associazione “Diversi ma Uguali KR” che meritoriamente sul territorio si occupa di promuovere iniziative che coinvolgano il mondo dell’infanzia come ha detto la presidente Alessia Sisca.
Nel corso dell’iniziativa è stata presentata anche l’attività che svolgono sul territorio il gruppo di “Clown Terapia” che portano un sorriso con la propria allegria negli ospedali. Un gruppo capitanano da Roby Contarino, vero e proprio motore dell’organizzazione della serata che avrà sviluppi anche nel futuro in quanto Mario Gardini ha promesso di ritornare a Crotone per incontrare i ragazzi delle scuole.

21 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *