NOTIZIARIO DEL COMPRENSORIO CALABRESE

Sorpreso mentre tinteggiava un fabbricato rurale abusivo a Crotone, deferito 44enne di Papanice

I Carabinieri Forestali hanno deferito all’Autorità giudiziaria il presunto responsabile

Crotone, giovedì 14 giugno 2018

Un fabbricato abusivo ultimato di recente è stato scoperto nei giorni scorsi dai Carabinieri Forestali in un’area rurale del territorio del comune di Crotone. Il presunto committente dei lavori è stato deferito all’Autorità giudiziaria per abuso edilizio.

Durante un controllo del territorio i militari della stazione CC forestale Crotone hanno sorpreso un uomo mentre tinteggiava un manufatto nella località Valcortina del territorio del comune di Crotone. In seguito agli accertamenti avviati presso l’ufficio tecnico comunale è emerso che l’opera era completamente abusiva.
Il fabbricato localizzato in un’area rurale ha dimensioni in pianta di circa 11,0 m per 4,5 m ed è realizzato in blocchetti di calcestruzzo con copertura in lamiera grecata. I lavori di edificazione sarebbero iniziati da pochi mesi e completati molto recentemente. Il committente ed esecutore dei lavori sarebbe un uomo di 44 anni residente nella frazione Papanice di Crotone. Esso è stato deferito alla Procura della Repubblica per costruzione abusiva.
L’attività dei carabinieri forestali è stata volta ad orientare il comportamento dei cittadini al rispetto delle leggi vigenti e per la tutela del paesaggio e dell’ecosistema.

La Redazione