...


Crotone: Al via la riqualificazione delle strade cittadine

Assessore Pedace: numerosi cantieri in città per restituire sicurezza e vivibilità

La Redazione

Crotone, martedì 19 giugno 2018.

In questi giorni, come annunciato precedentemente, sono numerosi i cantieri che si sono aperti in città.

Nei mesi scorsi avete giustamente sollecitato le necessità di riqualificare le strade cittadine dove registravamo numerose buche sul manto stradale che creavano problemi alla vivibilità ed alla sicurezza.

Ancora di più creava apprensione per la stagione estiva e la balneazione la criticità relativa all’impianto fognario.

Queste vostre legittime preoccupazioni sono state anche le nostre.
Per questo abbiamo dato una accelerazione a tutti i cantieri per consentire il ritorno alla vivibilità delle nostre strade, nell’interesse dei cittadini, degli operatori commerciali, dei residenti.

Allo stesso modo il completamento del nuovo collettore fognario consentirà una estate sicura e tranquilla dal punto di vista della balneabilità con il mare pulito e nessuno sversamento sul litorale.

Lavori necessari dunque che ovviamente stiamo monitorando momento dopo momento, essendo presenti costantemente sui cantieri per verificarne lo stato di avanzamento.
Lavori che si svolgono senza sosta durante tutto il giorno ed anche la sera.

Qualche giorno ancora e la situazione sarà ripristinata con una nuova pavimentazione stradale e con un nuovo impianto fognario che rappresenta una definitiva soluzione ad un problema che si trascinava da anni e che l’amministrazione ha affrontato e risolto una volta per tutte.

La vostra collaborazione per consentire lo svolgimento ed il completamento di questi lavori è fondamentale.

Vi ringraziamo per questo e proseguiamo nell’interesse della comunità cittadina.

Altre azioni saranno messe in campo nei prossimi giorni per restituire vivibilità alla nostra città. Grazie

48 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *