...


Ennesima affermazione per la Lacinia Nuoto al Campionato estivo a squadre settore nuoto master svolto nella piscina olimpionica di Crotone

Ultimo appuntamento prima dei Campionati Italiani di Palermo per la Lacinia Nuoto ed ennesima affermazione della società crotonese in questa stagione da incorniciare

La Redazione

Crotone, giovedì 05 luglio 2018.

In vasca ben sedici società sportive del settore master, in rappresentanza di 165 atleti, che si sono date appuntamento nell’Impianto Olimpionico di Crotone in occasione del Campionato Estivo a squadre organizzato dal Comitato Regionale Calabro FIN e dalla società crotonese. Una manifestazione che ha visto in acqua il meglio del settore master della regione e la gradita presenza di cinque Team provenienti dalla Sicilia, Toscana, Marche, Puglia e Campania.

Il programma gare ha previsto la disputa dei 50 e 100 metri di ogni specialit√†, 800 sl, 200 misti, 200 sl e 200 rana oltre alle staffette 4×50 sl e mista, mistaffetta 4×50 sl e mistaffetta 4×50 mista che hanno riscosso il maggiore gradimento da parte degli atleti.

La vittoria finale è stata ad appannaggio della società ospitante, la Lacinia Nuoto con 49273,92 punti, davanti allo Scorpion Nuoto di Cosenza con 35605,84 e Catanzaro Nuoto con 22212,03.

La societ√† del Presidente Rizzo √® stata capace di conquistare ben 69 medaglie di cui 47 di metallo pregiato, 18 d‚Äôargento e 4 di bronzo, un vero record. Grande soddisfazione per lo Staff Tecnico della societ√† capitanato da¬†Mister Fantasia¬†che da quest‚Äôanno cura la preparazione dei ‚Äúsempreverdi‚ÄĚ atleti master. Un evidente salto di qualit√† che conferma il valore assoluto del nutrito gruppo di appassionati pitagorici e della loro guida tecnica.

Oro al collo di Camillo Camera (M65) negli 800 sl e 50 sl, Salvemini Fortunata (M50) nei 50 e 100 Dorso, Sinopoli Salvatore (M65) nei 50 e 100 Dorso, Scicchitano Adolfo (M70) nei 50 e 100 Dorso, Vincenzo Foglia (M65) nei 50 e 200 Rana, Francesco Pettinato (M75) nei 200 rana, Vrenna Luca (M35) nei 50 e 100 Farfalla, Paolo Filippelli (M45) nei 50 e 100 Farfalla, Antonio Rodio (M50) nei 200 Misti, Maria Rita Lumare (M35) nei 50 e 100 Rana, Perrone Nicola (M40) nei 100 Rana, Piergiorgio Grisafi (M45) nei 100 rana, Salvatore Malta (M60) nei 100 Rana, Gigliarano Lidia (M35) nei 50 sl e 100 Dorso, Francesco Scerra (M30) nei 50 sl, Antonio Lorenzano (M35) nei 50 e 100 sl, Pierfrancesco Alampi (M45) nei 50 e 100 sl, Fabio Milizia (M50) nei 50 e 100 sl, Lazzaro Maria (M35) nei 100 Ra, Amideo Felice (M55) nei 50 rana e 100 sl, Gennaro Adamo (M55) nei 50 Farfalla, Giorgio Tutone (M25) nei 50 rana, Agnese Garofalo (M35) nei 50 Dorso, Roberto Fantasia (M35) nei 50 Dorso, Luigi D’Alfonso (M50) nei 50 Dorso, Nicola Messina (M55) nei 50 Dorso, Francesco Garofalo (M60) nei 100 ed 800 sl.

Medaglia D’Argento invece per Antonio Zizza (M55) negli 800 sl, Anselmo Greco (M65) negli 800 sl, Salvatore Suppa (M55) nei 200 Mx, Agnese Garofalo (M35) nei 50 sl, Francesco Latella (M35) nei 50 sl e 50 Rana, Luigi D’Alfonso (M50) nei 50 sl, Salvatore Malta (M60) nei 50 sl, Nicola Messina (M55) nei 50 sl, Roberto Fantasia (M35) nei 50 Farfalla, Scotto Francesca (M45) nei 50 Ra e 50 Dorso, Lazzaro Maria (M35) nei 50 Ra, Francesco Scerra (M30) nei 50 Ra, Giorgio Tutone (M25) nei 50 Dorso.

Medaglia di Bronzo per Gennaro Adamo (M55) nei 100 Dorso, Claudio Saraco (M50) nei 50 Dorso, Salvatore Suppa (M55) nei 200 sl.

Da segnalare l’esordio di Ruggiero Capuano, Master 45, nei 50 sl.

Ed infine le 11 medaglie conquistate dalle staffette: di cui sette d’oro, tre d’argento ed una di Bronzo.

Ma ora non c’è tempo per festeggiare perché Mister Fantasia e la Lacinia aspettano l’importante ultima Kermesse nazionale della stagione, ovvero i Campionati Italiani Master di Palermo che si disputeranno dal 9 al 15 Luglio nel capoluogo siculo. Per la Lacinia in acqua per i Titoli di Campione Italiano sia Salvatore Sinopoli che Enzo Foglia e poi Alampi Pierfrancesco e Francesco Garofalo in odore di medaglia, Antonio Rodio e Felice Amideo subito a ridosso del podio ed infine la prima partecipazione in assoluto di Gianluca Alessi, neo acquisto della società pitagorica.

34 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *