Al via i lavori del Comitato di Sorveglianza del Psr Calabria 2014/2020

L’occasione rappresenta un momento di conoscenza da parte della Commissione Europea, con l’istituzione di un tavolo tecnico, delle realtà produttive calabresi, criticità e punti di forza di un settore quello agricolo che rappresenta, insieme con il turismo, il punto di forza dell’economia della regione.

Il Capo dell’Unità Italia della Direzione generale Agricoltura della Commissione Europea Filip Busz, la referente del PSR Calabria della DIREZIONE GENERALE Agri della Commissione Europea Maria Merlo e Alessandro Mazzamati del Ministero dell’Economia e delle Finanze, accompagnati dal consigliere regionale con delega all’Agricoltura Mauro D’Acri e da Alessandro Zanfino, Autorità di Gestione del PSR Calabria, hanno avuto modo di visitare alcune delle aziende che rappresentano casi virtuosi nel settore agricolo e che sono portavoce di buone prassi nell’utilizzo dei fondi comunitari.

Dalla tradizionale coltura dei fichi, eccellenza della regione, passando per un mercato in forte crescita come la fioricoltura, arrivando alla produzione e commercializzazione di prodotti alimentari, fresco e congelato, scelti nelle molteplici varietà, offerte da una produzione che non è soltanto attenta alle richieste del mercato nazionale ed estero ma che punta anche alla sostenibilità attraverso produzioni biologiche e di nicchia, che si richiamano al grande patrimonio della Dieta Mediterranea, di cui la Calabria è detentrice e per la quale viene sempre più apprezzata anche all’estero.

Piccole e medie aziende che hanno saputo imporsi nei mercati nazionali e internazionali coniugando tradizione e innovazione, tecnologia e ricerca, a cui si somma quel passaggio di testimone da generazione in generazione che assume un valore aggiunto e che proietta anche il settore calabrese nel mondo dell’agricoltura 4.0.

Domattina alle ore 9.30 si terrà la seduta plenaria del Comitato di Sorveglianza, aperta a tutto il partenariato e ai cittadini che vorranno prendervi parte. f.d