...


180 biciclette protagonisti nella strade della marina di Strongoli alla quinta edizione di “Bici in Città”

Tutti in bici a marina di Strongoli. La bicicletta e gli appassionati delle due ruote sono ritornati protagonisti nella strade della marina di Strongoli con l’arrivo della nuova stagione estiva

La Redazione

Strongoli, mercoledì 25 luglio 2018.

Alla quinta edizione di “bici in città” al nastro di partenza si sono presentati ben 180 biciclette. L’iniziativa è stata organizzata da quattro associazioni di volontariato che hanno lavorato in sinergia e senza finalitĂ  di lucro: la FuoriGiri di Crotone, la Pro Loco di Strongoli, l’UISP, l’AVIS di Strongoli e la Strongoli Bike, con il patrocinio del Comune di Strongoli. L’iniziativa è stata abbinata anche ad una donazione del sangue, è stata presente l’autoemeroteca dell’Avis con i volontari di Strongoli. La quinta edizione di Strongoli è stata dedicata ad Antonio Bin , un ciclista venuto a mancare di recente, e legato all’associazione Strongoli Bike. Complessivamente sono stati circa 6 i chilometri percorsi con ciclisti di tutte le etĂ . La pedalata ha preso il via sul lungomare di Strongoli in viale Magna Grecia, per poi proseguire su viale del Porto Antico. Il programma ha previsto poi il passaggio da via Minato, fino ad arrivare a via della FedeltĂ  Petelina. La pedalata ha toccato anche via dei Theodori Delfici, Viale Macaone per arrivare in Piazza Magna Grecia. Una bicicletta in palio per chi ha partecipato, numerosi i gadget consegnati agli appassionati delle due ruote che hanno parteciperanno alla pedalata in maglia gialla. Nel percorso saranno sono state presenti le associazioni: Misericordia di Strongoli con il servizio di autoambulanza e l’Arci Protezione Civile di Strongoli. La manifestazione è stata presenziata dai Carabinieri della stazione di Strongoli. A conclusione dell’evento si è registrato l’intervento del presidente dell’avis di Strongoli Giulio Rogliano che ha affermato: “nel ricordare il nostro caro amico Antonio si vuole rammentare quanto sia stato d’esempio per tutti noi che abbiamo avuto l’onore ed il piacere di conoscerlo. Uomo di sport e di sani valori ci ha stupiti anche dopo la sua precoce scomparsa donando gli organi e continuando a vivere facendo vivere. In ragione di questo nobile gesto l’AVIS comunale Strongoli ha organizzato una raccolta di sangue pomeridiana per promuovere la donazione di sangue, di organi o di qualsiasi atto di altruismo. Abbiamo raccolto 16 sacche di sangue su 20 adesioni. Risultato straordinario date le condizioni climatiche. Un grazie va a questi eroi, al presidente provinciale Avis Avv. Pietro Vitale per il lavoro svolto, all’equipe medica ed ai volontari della sezione di Strongoli”.
Gianni LeRose

271 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *