...


Cirò Arte, dieci giorni di teatro e cultura ai Mercati Saraceni

Al via la 24ma edizione, organizzata di nuovo dalla Pro Loco Cirò Marina

Nunzio Esposito

CIRO' MARINA, martedì 07 agosto 2018.

Anche l’estate 2018 del cirotano sarà impreziosita da una ricca ed interessante rassegna teatrale presso l’incantevole location di Madonna di Mare: la 24ma edizione di Cirò Arte, fiore all’occhiello della Pro Loco di Cirò Marina, torna infatti con una dieci giorni di teatro e cabaret allestita nella consueta cornice, affacciata sul mare, dei Mercati Saraceni.

Con il sottotitolo di “Teatro Aperto 2018”, il Direttore Artistico Demo Martino, sostenuto ed incoraggiato dalla Commissione Straordinaria che guida il Comune di Cirò Marina da alcuni mesi, è riuscito ancora una volta a stilare un cartellone di tutto rispetto, che si aprirà giovedì 9 agosto, con la divertente performance musical-teatrale di Maurizio Casagrande (noto ai più per i suoi grandi successi d’esordio, cinematografici e teatrali, al fianco di Vincenzo Salemme), dal titolo “E la musica mi gira intorno”, con cui l’attore partenopea racconta cinquant’anni di vita attraverso la musica.

La rassegna proseguirĂ  sabato 11 agosto, con Roberto D’Alessandro, attore-regista di origini calabresi che porterĂ  in scena “Terroni”, tratto dall’omonimo libro di Pino Aprile, per poi tornare a riaccendere i riflettori giovedì 16, con il duo napoletano Lucio Pierri – Massimo Carrimo che propongono la loro “Rinchiusi per ferie”, venerdì 17 con il comico cabarettista livornese Paolo Migone, reso famoso da Zelig e successivamente approdato anche a Colorado, quindi sabato 18 con il duo tutto catanese di Salvo (padre) ed Edoardo (figlio) Saitta, che portano in scena “L’ereditĂ  dello zio Silvio”, mentre il 19 ritroveremo quel Mario Zamma giunto al successo con la Compagnia del “Bagaglino” e che oggi calca i palcoscenici italiani con il suo “Sbussolati”.

Si chiude lunedì 20 agosto con Enrico Guarneri che porterà in scena il colossal teatrale “I Malavoglia” di Giovanni Verga, con la regia di Guglielmo Ferro.

Una dozzina le attività economiche locali che hanno voluto sostenere la rassegna della pro Loco ciromarinese e che gli organizzatori hanno ricevuto il titolo di “imprese a sostegno dell’arte e della cultura”, mentre preziose collaborazioni sono state quelle del funzionario comunale, Mario Patanisi, per quanto riguarda il supporto tecnico, e del responsabile agli uffici manutentivi, Mario Mingrone, oltre naturalmente all’azione collaborativa dei soci Pro Loco che costituiscono sempre un prezioso staff tecnico.

Quanto ai biglietti dei vari spettacoli, è possibile acquistarli anche in prevendita presso la sede dell’associazione stessa, in Piazza Diaz, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 18:30 alle 23:00.

E ora… sipario!

456 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *