NOTIZIARIO DEL COMPRENSORIO CALABRESE

Attraversano i binari per andare al mare e vengono investiti dal treno. Morti due fratelli, grave la mamma

Due giovani fratelli di 12 e 16 anni, sono rimasti uccisi poco fa lungo la linea jonica a Brancaleone in contrada “San Giorgio”, in provincia di Reggio Calabria

Reggio Calabria, mercoledì 08 agosto 2018

Due giovani fratelli di 12 e 16 anni, sono rimasti uccisi poco fa lungo la linea jonica a Brancaleone in contrada “San Giorgio”, in provincia di Reggio Calabria, dopo essere stati investiti da un treno mentre attraversavano i binari insieme alla madre per raggiungere il mare. La mamma, investita anche lei dal convoglio, √® rimasta ferita in modo grave ed √® stata ricoverata in ospedale con prognosi riservata. Secondo una prima ricostruzione, non si sono accorti del sopraggiungere del treno, che li ha investiti in pieno.

La Redazione