...


Rocca di Neto: coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, arrestati due ragazzi

I militari hanno sorpreso i due soggetti intenti ad irrigare una piantagione, composta da 20 piante di “canapa indica” di altezza media di mt 2,00 circa

Comunicato dei Carabinieri

Rocca di Neto, giovedì 30 Agosto 2018.

I Carabinieri della Stazione di Scandale, in collaborazione con quelli di Rocca di Neto hanno arrestato due ragazzi, entrambi del luogo, ritenuti responsabili, in concorso, del reato di coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno sorpreso i due soggetti intenti ad irrigare una piantagione, composta da 20 piante di “canapa indica” di altezza media di mt 2,00 circa, poste nelle vicinanze di un piccolo lago artificiale in terreno demaniale sito in località “Fondo Barchi“ del comune di Rocca di Neto. Le piante sono state successivamente estirpate e poste sotto sequestro.

1049 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *