...


Il Premio Sila ’90, fa tappa a Spezzano della Sila

A Spezzano della Sila, la 28^ edizione del prestigioso Premio Sila ’90 dal giornalismo alla televisione, dallo sport allo spettacolo, passando per l’associazionismo, la cultura, l’imprenditoria

La Redazione

Spezzano della Sila, venerdì 21 settembre 2018.

Anche quest’anno il prestigioso Premio Sila organizzato dal promoter Giuseppe Pipicelli col supporto del Parco nazionale della Sila e dei comuni silani di Spezzano della Sila (con il Sindaco Salvatore Monaco a fare gli onori di casa), San Giovanni in Fiore, Taverna, Sersale e Cotronei, riuscirà a centrare l’obiettivo che è soprattutto quello di attirare ancora una volta l’attenzione sulle risorse e sulle potenzialità della montagna silana sempre più avviata a diventare Bene dell’Umanità dopo essere stata già riconosciuta bene dell’UNESCO. L’edizione di quest’anno, moderata dalla presentatrice storica Antonella Pezzetta, e che avrà come location il Salone di rappresentanza del Comune di Spezzano (situato presso il convento di San Francesco da Paola), nella Sila cosentina , sarà caratterizzata dalla singolare premiazione di 2 sorelle vincitrici del premio in settori differenti e nel ricordo di una figura legata al premio e al territorio silano quale il compianto Michele Laudati, già direttore dell’Ente Parco. Per il quindicesimo anno consecutivo, il prestigioso encomio verrà materialmente realizzato dal Maestro orafo Michele Affidato.
Ma vediamo chi sono (in ordine alfabetico) i magnifici nove di questa 28esima edizione:
Pippo Capellupo, Presidente Unpli Calabria
Azzurra Di Lorenzo, stilista
FAI – Fondo Ambiente Italiano
Debora Granata, volontaria impegnata nel sociale
Granata Luigia, artista
Alessandro Grande, regista vincitore del David di Donatello
Eugenio Guarascio, presidente Cosenza Calcio
Antonio Perri, chirurgo
Francesco Samengo , presidente Unicef Italia
Particolarmente attese saranno le perfomances artistiche e musicali degli artisti Matt Ventura, Dorotea Li Causi e Anna Morelli.

53 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *