...


Incentivi per le imprese di autotrasporto, il Ministero ha deciso di destinare oltre 33 milioni per rinnovare il parco mezzi

Le realtĂ  imprenditoriali interessate possono presentare domanda d’accesso ai fondi entro il 15 aprile 2019

La Redazione

Roma, venerdì 21 settembre 2018.

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti italiano ha deciso di destinare oltre 33 milioni di euro per le imprese di autotraporto del territorio nazionale. Nel dettaglio, si tratta di incentivi stanziati per consentire alle aziende di rinnovare il parco mezzi, rispettando così le normative della ComunitĂ  Europea in tema d’ambiente.

Le realtĂ  imprenditoriali interessate possono presentare domanda d’accesso ai fondi entro il 15 aprile 2019.

Sono previsti circa:

  • 9 milioni per l’acquisto di mezzi nuovi, impiegati per il trasporto merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, a trazione alternativa, ibrida, elettrica;
  • 9 milioni per automezzi industriali pesanti, adibiti al trasporto merci di massa pari o superiore alle 11,5 tonnellate, di categoria Euro VI con radiazione per rottamazione di automezzi di massa complessiva a pieno carico pari o superiore alle 11,5 tonnellate;
  • 14 milioni per rimorchi e semirimorchi adibiti al trasporto ferroviario e combinato marittimo conformi agli standard di efficienza energetica e sicurezza ambientale, rimorchi e S/R o equipaggiamenti per mezzi superiori a 7 tonnellate per trasporti in regime ATP;
  • 1 milione per l’acquisizione di gruppi di 8 casse mobili e un rimorchio o semirimorchio per il loro trasporto.

Le richieste di ammissione al credito potranno essere inoltrate solo per via telematica, accedendo al noto “Portale dell’Automobilista“.

138 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *