...


Maltempo, Cirò: chiesto lo stato di calamità naturale

È quanto fa sapere il Sindaco Francesco Paletta precisando che rimane una priorità dell’Amministrazione Comunale continuare a garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica

LaRedazione

Cirò, martedì 09 ottobre 2018.

Chiesto lo stato di calamità naturale a seguito delle piogge torrenziali di grande intensità che si sono abbattute sull’intero territorio comunale nei giorni 3-4 e 5 ottobre. Si contano numerosi ingenti e diversi danni ed è stata evidenziata la fragilità idrogeologica di tutto l’abitato. 

È quanto fa sapere il Sindaco Francesco Paletta precisando che rimane una priorità dell’Amministrazione Comunale continuare a garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica.

Il Primo Cittadino ha trasmesso la delibera di Giunta con la quale si fa richiesta di dichiarare lo stato di calamità naturale al Presidente dei Ministri, alla Protezione Civile a ROMA, al Presidente della Giunta Regionale, alla Prefettura di Crotone, alla Provincia di Crotone e al settore Protezione Civile della Regione Calabria.

Smottamenti e frane provenienti dai costoni soprastanti le abitazioni del centro abitato hanno interessato le strade con notevoli quantità di detriti. Si contano danni alle infrastrutture, alla viabilità, ad alcune aziende agricole, al patrimonio pubblico e agli immobili.

207 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *